Che cos’è il Visual Merchandising?

Che cos’è il Visual Merchandising? Se sei esperto di marketing, dovresti già sapere che il lavoro di marketing è ampio. Perché? Perché copre molte cose. Grazie a ciò, è unico e persino sorprendente in molte occasioni. Ma cos’è il visual merchandising? Se sei nuovo in zona, oggi a BluCactus, ti raccontiamo tutto sul visual merchandising.

 

Ti consigliamo in anticipo che il concetto di visual merchandising risponde a uno strumento di marketing in cui il lavoro strategico è essenziale. Tradizionalmente, questa tecnica di marketing viene applicata nel settore delle vendite al dettaglio per ottenere un migliore incontro con le persone che potrebbero essere interessate ai prodotti o ai servizi di un marchio.  Resta con noi e scopri di più su questa strategia che ti sarà utile per il tuo brand. Iniziamo!

 

Qual è il ruolo del Visual Merchandising?

 

BluCactus Italia - il Visual Merchandising - Appendere i vestitiÈ fondamentale sapere qual è il suo ruolo per capire cos’è il visual merchandising. Il visual merchandising si occupa di mostrare la presentazione dei prodotti in un punto vendita per massimizzare l’attenzione e l’attrazione dei clienti o del pubblico di riferimento.

 

Tuttavia, questo non accade in alcun modo. Il visual merchandising avviene prestando attenzione alla strategia e alla filosofia del marchio stesso.

 

Vengono utilizzati diversi strumenti e metodologie di questa disciplina di marketing, ad esempio spazi, colore, illuminazione, schermi, poster, tecnologia, ecc. In breve, do viene utilizzato per catturare l’interesse del pubblico.

 

Il ruolo principale è quello di collegare un potenziale consumatore al prodotto; La concorrenza è alta e le opportunità sono poche. Le variabili strategiche di ogni marchio devono essere prese in considerazione. Guidano il processo creativo. In caso contrario, il marchio non raggiungerà il suo scopo.

 

Quali sono i tre obiettivi del Visual Merchandising?

 

Continua a leggere e conosci i tre obiettivi che il tuo visual merchandising deve avere!

 

  1. DEVE ATTIRARE L’ATTENZIONE – Visual Merchandising

     

 

BluCactus Italia - il Visual Merchandising - negozio di abbigliamentoTra gli obiettivi del visual merchandising spicca la necessità di attirare l’attenzione. Perché? Perché chiaramente, lo scopo finale di questa tecnica è quello di fare bella figura con la messa in scena per suscitare l’interesse della persona disposta a condividere un’esperienza con il brand, il prodotto o il servizio promosso.

 

  1. DEVE SUSCITARE INTERESSE

 

Un altro obiettivo che il visual merchandising deve avere è quello di saper suscitare interesse nel pubblico. È il modo perfetto per produrre attrazione. Ricorda che nel marketing possiamo soddisfare bisogni o provocare desideri, e a questo punto, la seconda opzione è quella ideale per catturare il consumatore alla fine della vendita. Devi considerare ciò che differenzia il tuo marchio dagli altri, trovare un punto forte e attraente e portarlo al cliente per suscitare il suo interesse.

 

  1. CREA IL MARCHIO – Visual Merchandising

     

BluCactus Italia - il Visual Merchandising - negozio di abbigliamentoIl marchio non è solo il nome. È tutto ciò che lo racchiude. Per questo motivo, non dobbiamo dimenticare che strumenti come il visual merchandising sono fondamentali per creare un marchio.

 

Perché? Perché è una delle fasi di visibilità ed esposizione più incredibili. L’esposizione è fondamentale perché bisogna sempre farlo secondo le linee guida stabilite dalle linee strategiche di ogni brand.

 

Questo obiettivo si estende dalla vetrina alla distribuzione degli scaffali. L’obiettivo è quello di massimizzare il viaggio del cliente nello stabilimento e allungare il tempo di permanenza nei locali.

 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sui nostri aggiornamenti!

 

Di quali competenze hanno bisogno i visual merchandiser?

 

BluCactus Italia - il Visual Merchandising - negozio di abbigliamentoSe vogliamo un quadro completo del visual merchandising, dobbiamo sapere cosa sono le competenze di graphic merchandising. Questi includono la comprensione del marchio, l’estro creativo, le capacità analitiche acute e la consapevolezza commerciale.

 

Il visual merchandising richiede anche un occhio attento alle tendenze, l’alfabetizzazione informatica e la fiducia nelle proprie decisioni. Anche forti capacità comunicative e di leadership sono significative. Possiamo riassumere il tutto dicendo che il visual merchandising cerca di mostrare prodotti e servizi in modo accattivante che valorizzi l’acquisto. È necessario di più per ottenere l’effetto migliore, la spedizione più veloce o i resi più rapidi. Ora devi anche innamorarti della messa in scena. Ed è per questo che viene applicato il visual merchandising.

 

Quali sono i cinque principi del Visual Merchandising?

 

Ecco i cinque principi per capire cos’è il visual merchandising:

 

  1. PROGETTARE PENSANDO AL CONSUMATORE

 

BluCactus Italia - il Visual Merchandising - negozio di abbigliamentoTra i cinque principi del visual merchandising c’è quello di fornire un’esperienza perfetta. Pertanto, è essenziale comprendere i propri clienti.

 

Devi chiederti cosa li spinge. E quali sono i loro bisogni e desideri. È anche importante sapere in cosa credono e cosa li spinge a stare svegli tutta la notte.

 

Il visual merchandising deve comunicare in modo accattivante benefici “razionali” e proposte di valore (come prezzi e campagne). Deve anche trarre vantaggio dalle informazioni e dalle decisioni che gli esseri umani sono disposti a prendere.

 

  1. ATTIVA IL MARCHIO – Visual Merchandising

 

BluCactus Italia - negozio di abbigliamento

Il visual merchandising consiste nell’attivare il marchio. Il negozio è un punto centrale di contatto con i clienti. Inoltre, i tuoi sforzi devono sfruttare le risorse del tuo marchio.

 

  1. È NECESSARIO COINVOLGERE TUTTI I SENSI

 

Tra i principi del visual merchandising, evidenzia anche il coinvolgimento di tutti i sensi. Quando si pensa al visual merchandising, spesso si pensa solo alla parola “visuale”, ignorando che gli esseri umani hanno più della vista. Tutti i sentimenti possono lavorare insieme per fornire un’esperienza cliente autentica.

 

  1. APPROFITTA DELLE ESPERIENZE INTERATTIVE

 

BluCactus Italia - negozio di abbigliamentoUn altro principio del visual merchandising è quello di sfruttare le esperienze interattive.

 

L’ascesa della tecnologia ha consentito ai rivenditori di offrire esperienze di visual merchandising interattive che aumentano il coinvolgimento dei clienti, consentendo ai marchi di differenziarsi dalla concorrenza.

 

Ciò crea anche potenziali opportunità di upselling. Come fanno? Suggerendo merce che il cliente non prenderebbe altrimenti in considerazione.

 

  1. CONCENTRATI SULL’ESECUZIONE

 

Blucactus Italia - Ken SchreckL’attenzione all’esecuzione è l’ultimo principio del visual merchandising.

 

I marketer tendono spesso a farsi prendere dal design strategico del Visual Merchandising.

 

Oppure si concentrano troppo sull’implementazione dell’ultima innovazione tecnologica.

 

Per questo motivo, l’attenzione all’eccellenza nell’esecuzione perde slancio.

 

Contattateci subito attraverso i nostri social media o il nostro sito web! Se volete rimanere aggiornati sul mondo del marketing digitale, potete anche iscrivervi alla nostra newsletter mensile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *