Come evitare che le tue email raggiungano la cartella spam?

Blucactus Italia - Come evitare che le tue email raggiungano la cartella spam?

Come evitare che le tue email raggiungano la cartella spam? Col passare del tempo, l’email marketing è diventato molto importante per realizzare campagne pubblicitarie in Italia. Molte aziende, infatti, hanno optato per questo strumento di marketing, ottenendo ottimi risultati. Tuttavia, c’è un grosso problema che è che molte di queste e-mail finiscono nello spam. Per questo motivo, è essenziale sapere come evitare che le tue e-mail finiscano nello spam.

 

La verità è che fare una campagna di email marketing richiede tempo, soprattutto se vuoi perfezionare la tua newsletter. Ecco perché è così fastidioso quando le tue e-mail finiscono nella cartella spam. Pertanto, devi sapere cosa stai facendo per finire lì dentro. In breve, cosa c’è nelle tue e-mail che le fa raggiungere la cartella spam.

 

Cos’è lo spam e cosa può causare?

 

BluCactus Italia - uomo spaventato - cartella spamSapere quali potrebbero essere le cause per cui le tue e-mail arrivano nella casella dello spam può fare molto per risolvere questo enigma.

 

Ecco perché oggi ti mostreremo alcune idee per evitare di cadere in questa cartella spam. Quindi, permettendoti di raggiungere tutti i tuoi obiettivi utilizzando questo mezzo.

 

Ora, se parliamo di cosa significa spam, dobbiamo prima capire il suo significato.

 

Quando menzioniamo la parola “spam”, intendiamo quei messaggi che riceviamo senza chiederli. Molti marchi (e individui loschi) li inviano in maniera massiccia per scopi pubblicitari.

 

Blucactus Italia - E-mail - cartella spamIl modo più comune per inviare questo tipo di messaggio è tramite e-mail. Sebbene possano essere presenti anche sui social media e sui servizi di messaggistica istantanea.

 

Allo stesso modo, menzionando la parola spam possiamo fare riferimento a email fraudolente. In generale, questi tipi di messaggi dannosi contengono truffe.

 

Il loro obiettivo è solitamente quello di ottenere le informazioni private del destinatario, come i suoi dati personali, la password del conto bancario, ecc.

 

Perché le email che inviano arrivano nella cartella spam?

 

Blucactus Italia - Spam - cartella spamSeguendo il punto precedente, ci sono alcuni motivi per cui le tue e-mail finiscono direttamente nella cartella spam.

 

Perché le e-mail raggiungono la cartella spam?

 

Nel mondo dell’email marketing, questa domanda è più comune di quanto tu possa immaginare. Ecco perché dobbiamo rispondere prima di andare avanti.

 

Quindi, vediamo i motivi per cui le tue email potrebbero arrivare nella cartella spam:

 

Impossibile superare i filtri antispam

 

Blucactus Italia - Donna al lavoro - cartella spamAlcune email non riescono a passare attraverso i filtri antispam creati dagli ISP (Internet Service Provider, o provider di servizi Internet).

 

Questi filtri sono responsabili della valutazione della qualità delle e-mail in arrivo.

 

Funzionano come un algoritmo composto da diversi elementi per determinare quali messaggi possono raggiungere la posta in arrivo.

 

Ogni ISP ha i propri criteri di restrizione; cartella spam

 

Blucactus Italia - Email - cartella spamCiò rende difficile per le e-mail raggiungere la tua casella di posta poiché ogni ISP ha il proprio livello di restrizione. Ecco perché in alcuni casi un’e-mail può raggiungere la posta in arrivo senza alcun problema, mentre altri possono essere illegali e arrivare nella cartella spam.

 

Alcuni provider di posta elettronica contrassegnano l’e-mail come illegale

 

Questo è molto comune, poiché molte e-mail arrivano nella cartella spam senza essere spam. Dopotutto, molti provider come Outlook, Yahoo e Gmail li contrassegnano come spam. Ciò è dovuto al fatto che l’IP ha una cattiva reputazione, c’è poca interazione da parte dei destinatari o altri fattori.

 

Cosa fare per evitare che le mie email raggiungano la cartella spam?

 

Per realizzare una campagna di email marketing, devi sapere come evitare che le tue email vadano nello spam. Pertanto, prendi nota di tutti i suggerimenti che ti daremo di seguito in modo che le tue e-mail superino con successo i filtri antispam degli ISP:

 

Usa un indirizzo email con il tuo dominio

 

Blucactus Italia - uomo con e-mail in manoQuando utilizzi un account email generico come Gmail o un altro provider gratuito, è normale che le tue email vengano contrassegnate come spam. In altre parole, questi tipi di account sono convenienti da utilizzare come posta personale e non per un’azienda.

 

Ad esempio, immagina di essere contattato tramite un negozio con un’email generica come ” ilmionegozio@gmail.com “. A dire il vero, un’e-mail come questa può sembrare molto sospetta, soprattutto per i filtri dell’ISP.

 

Pertanto, ti consigliamo di creare il tuo indirizzo di dominio per trasmettere professionalità e fiducia a tutti i tuoi abbonati. Inoltre, con il tuo indirizzo di dominio, eviterai di cadere nello spam.

 

Avere elenchi di contatti di qualità; cartella spam

 

BluCactus Italia - schermoPoiché questo è un post di consigli molto utile, vogliamo dartene uno molto importante. Per qualsiasi motivo, “MAI” acquistare una mailing list poiché questa è considerata un’azione illegale e attaccheresti te stesso.

 

Indipendentemente da quanto possa essere utile la tua pubblicità digitale, molte volte alcune persone annulleranno l’iscrizione.

 

Può anche accadere che smettano di usare la loro posta elettronica e le e-mail che invii rimangano chiuse, il che può influire negativamente sulla loro consegna.

 

Ecco perché dovresti concentrarti sull’avere elenchi di contatti di qualità. Dimentica il numero e inizia a rimuovere gli indirizzi email inattivi dai tuoi elenchi. In questo modo, puoi vedere crescere il tuo tasso di apertura e le tue email arrivano nelle caselle di posta dei tuoi contatti.

 

Mantieni la tua reputazione IP; cartella spam

 

BluCactus Italia - uomo al lavoroSe vuoi sapere come ricevere le email nella posta in arrivo, questo punto è molto interessante.

 

Quando non hai un grande volume di spedizioni, è normale utilizzare un IP condiviso. E quando ciò accade, devono essere in atto alcuni controlli per garantire la reputazione di detti indirizzi IP in modo che le tue e-mail raggiungano la posta in arrivo dei tuoi contatti.

 

Per questo, in un’agenzia di marketing, potrai trovare esperti che sanno come fare in modo che un’email non diventi spam Gmail. Pertanto, mantenendo la reputazione del tuo IP attraverso i programmi corrispondenti.

 

Blucactus Italia - CelulareOltre a un IP condiviso, sono disponibili anche IP dedicati. Questo IP ha bisogno di buone pratiche per ottenere una buona reputazione e ottenere la fiducia dei provider di posta elettronica.

 

Uno dei nostri migliori consigli utilizzando il doppio opt-in (processo di opt-in). In questo modo puoi essere sicuro che i tuoi nuovi iscritti siano realmente interessati a ricevere i tuoi messaggi.

 

Come buona notizia, la maggior parte dei provider di posta elettronica ti consente di tenere traccia della tua reputazione IP, in modo da poter rilevare eventuali anomalie in anticipo. Pertanto, strumenti come Talos Intelligence o Sender Score possono essere di grande aiuto.

 

Non utilizzare accorciatori di URL; cartella spam

 

Blucactus Italia - e-mail accettabiliGli accorciatori di URL sono spesso ampiamente utilizzati nell’area del marketing, tuttavia, in alcuni casi, possono avere i loro svantaggi.

 

Gli URL abbreviati per una campagna di email marketing attivano molti segnali d’allarme perché vengono utilizzati dagli spammer quando vogliono nascondere la vera pagina di destinazione di un collegamento.

 

Inoltre, è importante notare che ciò può avvenire anche con l’invio di email composte solo da immagini. Questa è una pratica utilizzata frequentemente dagli spammer per nascondere le informazioni. Ecco perché l’abuso delle immagini renderà solo il messaggio illeggibile dagli ISP e considerato spam.

 

Lavora per riconquistare l’interesse dei tuoi contatti

 

Blucactus Italia - EmailsQuesto è un motivo comune per cui le tue e-mail finiscono nella cartella spam. In alcuni casi, i tuoi lettori non saranno interessati ai tuoi contenuti e, quando ciò accade, eliminano le e-mail senza aprirle o semplicemente le contrassegnano crudelmente come spam.

 

Certo, questa è un’azione che scoraggia chiunque e sicuramente ti chiederai perché ciò possa accadere. Quando a un utente non interessano le tue email, potrebbe essere perché non sono pertinenti, perché la frequenza di invio non è la più appropriata o perché il loro linguaggio è molto commerciale.

 

Allo stesso modo, non includere un collegamento per annullare l’iscrizione può essere un altro motivo per cui ciò accade. Quindi, per evitare che le tue email raggiungano lo spam, dai visibilità al link per cancellarti. Questo può essere di grande aiuto in modo che i tuoi abbonati non ricorrano alla pratica dello spamming.

 

Attenzione alle parole fuorvianti

 

Blucactus Italia - E-mailsNel mondo dell’email marketing, ci sono parole che dovresti evitare.

 

In questo modo, la piattaforma di posta elettronica non ti confonderà con uno spammer.

 

Parole come “lotteria” o “urgente” colpiscono molto perché incoraggiano gli utenti ad aprire e-mail ingannevoli che non sono ciò che promettono.

 

Questi tipi di e-mail sono generalmente spam e, quando ciò accade, sfortunatamente non esistono per quell’utente.

 

Per ogni spam c’è una soluzione: Mail Tester

 

Blucactus Italia - SpamIl problema diffuso dello spam su Internet è molto comune e frequente, quindi non è una novità che tutti noi riceviamo un’e-mail classificata come spam, facendo sì che i server di posta elettronica debbano controllare la legalità e la veridicità di ciascuna di esse o se si tratta quindi di un ulteriore spam.

 

Di fronte a questo problema, è nato Mail Tester, uno strumento online, creato da un gruppo di ingegneri software di posta elettronica, per verificare il livello di spam delle e-mail, data la necessità di un’opzione economica, semplice ed efficace per verificare rapidamente la qualità delle e-mail inviate.

 

Mail Tester è un servizio gratuito che vi permette di analizzare un’e-mail inviata e allo stesso tempo vi darà una serie di premesse o consigli per migliorarla ed evitare che cada nella categoria spam.

 

Come funziona il Mail Tester

 

Blucactus Italia - Portatile - cartella spamL’utilizzo di questo strumento è molto semplice. Tutto ciò che dovete fare è accedere al sito web, dove vi verrà assegnato un account e-mail temporaneo. Con esso, invierete un’e-mail (dall’indirizzo che volete testare).

 

Una volta effettuata questa operazione, il sito web procederà all’analisi dell’e-mail inviata e, oltre a un rapporto dettagliato su ciò che è ben configurato e ciò che non lo è, vi darà anche un punteggio.

 

Questo punteggio si basa su un valore di 10, che rappresenta la massima ponderazione positiva, quindi l’obiettivo di questo strumento è quello di ottenere un clamoroso 10 per ogni e-mail inviata.

 

Blucactus Italia - uomono qui usa il telefono - cartella spamInoltre, mail tester fornisce qualcosa di molto prezioso sul web, la sicurezza. Questo perché le informazioni depositate non vengono condivise o divulgate a nessuno.

 

In questo modo, i bot dei motori di ricerca e gli spammer malintenzionati non possono tracciare i vostri risultati, che a loro volta vengono automaticamente cancellati dal server dopo 7 giorni con la versione gratuita e 30 giorni se avete un account.

 

Il successo e la qualità delle vostre e-mail sono a portata di mano e con mail tester è possibile ottenerli.

 

Volete che vi aiutiamo a evitare che le vostre e-mail finiscano nello spam?

 

Blucactus Italia - Ken SchreckQueste sono di solito le pratiche di base per evitare che le e-mail finiscano nello spam. Tuttavia, assumendo i servizi di un’agenzia di marketing specializzata in campagne di email marketing, avrete gli strumenti a portata di mano per evitare che ciò accada in qualsiasi momento.

 

BluCactus, classificata nella top 3 delle migliori agenzie di email marketing in Messico secondo Marketing 4 eCommerce, è un’agenzia esperta nella gestione di campagne di email marketing. Ad esempio, impediamo che i vostri messaggi raggiungano la cartella spam come segue:

 

Attraverso il nostro servizio gestiamo anche tutte le statistiche corrispondenti a una campagna di email marketing per una migliore performance. Se siete stanchi che le vostre e-mail finiscano nella cartella dello spam, contattateci e saremo lieti di aiutarvi.

 

Questa agenzia di marketing online, con sede a Milano, cerca di rafforzare la vostra immagine come marchio e di portarla a un livello superiore. Non aspettate oltre per avere l’aiuto dei migliori specialisti del marketing digitale. Clicca qui e ricevi una consulenza gratuita su ciò che stai cercando.

 

Se volete rimanere aggiornati sul mondo del marketing digitale, potete anche iscrivervi alla nostra newsletter mensile.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *