In che modo il rebranding influenza un marchio?

Blucactus Italia - In che modo il rebranding influenza un marchio in Italia?

In che modo il rebranding influenza un marchio? In Italia, come in molti altri paesi, le aziende e i marchi potrebbero aver bisogno di un restyling. O perché i loro obiettivi di business non vengono raggiunti o perché le strategie applicate hanno smesso di funzionare a un certo punto.

 

Questa necessità di cambiamento è data anche dall’ascesa dei social media e dall’emergere di nuove tecnologie. Da allora questi hanno cambiato il modo di consumare e di commercializzare, di fronte alla pubblicità tradizionale e ai suoi metodi, che, seppur ancora validi, sono stati minati dall’era digitale.

 

Pertanto, di fronte a questa valanga di cambiamenti che molte aziende e brand devono affrontare, sorge spontanea la domanda se mollare o riprovarci con un’altra svolta. Pertanto, il rebranding è la risposta più appropriata a questa situazione. Applicando questa strategia, si possono ottenere cambiamenti significativi nella percezione che il pubblico ha di un brand o di un’azienda, e che ha tutte quelle azioni volte a ridefinire o ricostruire l’immagine aziendale.

 

Che cos’è il rebranding?

 

Il rebranding è una strategia di marketing che cerca di cambiare, totalmente o parzialmente, un marchio o un’azienda per quanto riguarda la sua immagine. Il tutto attraverso modifiche piccole, medie o significative, che possono includere l’aspetto, il logo, i caratteri, i colori, la comunicazione, il nome dell’azienda e il rinnovo di prodotti o servizi, tra gli altri.

 

Tipi di branding

 

Branding proattivo

 

BluCactus Italia - In che modo il rebranding influenza un marchio - computer con logo

È prodotto dalla decisione della stessa azienda o marchio, che vuole rinnovare la propria immagine per adattarsi ai cambiamenti attuali. Questo include anche la volontà di mantenere la propria essenza e modificare solo gli aspetti estetici senza alterare i valori iniziali o la filosofia del marchio.

 

Branding reattivo

 

Succede quando un marchio o un’azienda entra in crisi e ha bisogno di una rinfrescata come risposta a fattori esterni che lo influenzano, come la scarsa accettazione o in caso di fusioni.

 

Obiettivi di rebranding

 

Questo risponde alla domanda: perché dovrei rinominare il mio marchio se sento che tutto sta andando bene? Per questo motivo, vi parleremo degli obiettivi che si cercano di raggiungere nell’applicazione di questa strategia.

 

Ripristino di un’immagine danneggiata

 

BluCactus Italia - In che modo il rebranding influenza un marchio - Design 2dPuò arrivare a un punto in cui l’immagine aziendale di un’azienda o di un marchio si deteriora.

 

O perché un prodotto non ha ottenuto il risultato atteso, l’azienda è stata coinvolta in situazioni negative, o non ha avuto un’adattabilità ottimale alle risorse digitali.

 

Tutti questi sono i motivi per cui il rebranding diventa più di una soluzione, una necessità.

 

Migliorare l’immagine dei pregiudizi e dei paradigmi

 

 

BluCactus Italia - In che modo il rebranding influenza un marchio - donna che lavora a un logoIn effetti, un marchio può avere successo e essere ben riconosciuto.

 

Tuttavia, il pubblico potrebbe aver bisogno di percepirlo meglio per alcune pratiche. Questo accade spesso con le questioni ecologiche, la sostenibilità e i processi industriali. Dal momento che molte aziende hanno bisogno di stare al passo con le attuali esigenze ambientali.

 

Per questo motivo, molti modificano i colori e introducono loghi che alludono alla cura dell’ambiente per mostrare un’immagine in base a ciò che il pubblico richiede. Pertanto, lo migliorano senza apportare modifiche radicali come modificare il nome, il logo, ecc.

 

Espandere o modificare il pubblico di destinazione

 

BluCactus Italia - disegni su cartaNel corso degli anni, gli obiettivi possono cambiare e l’identità aziendale potrebbe non essere più in linea con i valori e la direzione che l’azienda o il marchio richiedono.

 

A volte, le strategie applicate non mirano a raggiungere il target di riferimento necessario per raggiungere gli obiettivi prefissati.

 

Quindi il rebranding diventa un vero toccasana in questa situazione per sviluppare nuove strategie.

 

Vantaggi e svantaggi del Rebranding

 

Anche se il rebranding può essere associato a momenti negativi o di crisi per un brand, è anche vero che è vantaggioso perché:

 

  • BluCactus Italia - logo su un telefonoI marchi acquisiscono un’immagine positiva e si collegano ai mercati giusti.
  • L’applicazione di una buona strategia di rebranding si tradurrà in redditività, essendo questo un obiettivo aziendale di base.

 

Ma non tutto è roseo, quindi implica anche una serie di cose come:

 

  • Possono avere un impatto negativo sui clienti fedeli.
  • L’attrito si genera nell’interazione con i consumatori.
  • È possibile che, nonostante la richiesta di rebranding, gli obiettivi non vengano raggiunti e lo stato del marchio sia lo stesso dell’inizio.

 

Quando fare il rebranding?

 

Esistono diversi scenari in cui si applica il rebranding, alcuni dei quali sono alcuni.

 

Nel caso in cui l’immagine del marchio sia obsoleta

 

BluCactus Italia - donna felice con in mano un computer portatileUn’azienda o un marchio, ai suoi inizi, può aver stanziato un budget elevato per creare un’immagine aziendale appropriata e allineata con i suoi valori e obiettivi. Eppure, con il passare del tempo e della crescita, si rendono conto dell’importanza e della rilevanza dello stesso, ed è necessario rinnovarne l’immagine ed essere all’avanguardia nel design digitale.

 

In caso di ristrutturazione interna

 

Quando vengono apportate modifiche interne sostanziali, come gli obiettivi, il modello di business e il pubblico di destinazione a cui è diretto, anche queste modifiche devono essere viste alla luce del pubblico. Quindi, è necessario definire come verranno mostrati.

 

In caso di cattiva reputazione

 

Un’azienda coinvolta in scandali o situazioni simili avrà senza dubbio una cattiva immagine poiché molti clienti e utenti smetteranno di identificarsi con essa. Pertanto, di fronte a questo riflesso deteriorato e negativo, è addirittura necessario ricominciare da capo e progettare una nuova immagine che gli dia un’altra aria e recuperi il terreno perduto.

 

Rischi che il rebranding comporta per un brand

 

Sì, ci sono anche dei rischi quando si fa rebranding in alcuni casi:

 

Quando il marchio non riflette i benefici

 

BluCactus Italia - Progettazione 3dSe la comunicazione del rebranding non permette di riflettere i benefici di questo processo e della strategia applicata.

 

Quando c’è una popolarità consolidata

 

Ci sono aziende che, sin dalla loro nascita, sono state solide in termini di popolarità e accettazione, quindi un rebranding può far crollare tutto questo e, al contrario, generare diffidenza nei confronti del cambiamento, perdendo così follower, fedeltà e approvazione.

 

Quando il messaggio delle modifiche non è chiaro

 

BluCactus Italia - In che modo il rebranding influenza un marchioIl rebranding è stato fatto, ma il pubblico non è riuscito a percepirlo nel modo in cui è stato progettato e pensato, e non ha raggiunto l’obiettivo di raggiungere il cliente ideale e finale.

 

Quando fai rebranding, lavori su qualcosa di nuovo, che deve essere comunicato al pubblico, in modo che ti conoscano di nuovo.

 

È inoltre imperativo che tutti questi cambiamenti applicati siano collegati e partecipino alla filosofia e al valore dell’azienda, quindi è necessario assicurarsi che lo stile, la forma e il linguaggio in cui il messaggio è indirizzato a lui siano ideali.

 

Quando il marchio non richiede un cambiamento

 

Blucactus Italia - Ken SchreckUn’azienda o un marchio di successo con un alto punto di vendita e una crescita crescente può andare bene senza un rebranding poiché ciò potrebbe portare conseguenze negative significative a causa del contratto.

 

Il rebranding è una strategia molto vantaggiosa purché, come abbiamo indicato, sia necessaria e applicata o eseguita correttamente e meticolosamente in ogni passaggio senza trascurare gli utenti e il pubblico di riferimento.

 

Se il tuo marchio ha bisogno di un rebranding, rivolgiti ai professionisti di BluCactus, che ti forniranno gli strumenti migliori, daranno alla tua attività una nuova immagine e faranno crescere il tuo marchio in modo trasparente ed efficace.

 

Contattateci subito attraverso i nostri social media o il nostro sito web! Se volete rimanere aggiornati sul mondo del marketing digitale, potete anche iscrivervi alla nostra newsletter mensile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *