Mancanza di contenuti? Lasciati ispirare! Le nostre 15 migliori idee di contenuto per i marchi di moda!

Blucactus-Mancanza-di-contenuti

Mancanza di contenuti? Lasciati ispirare! Le nostre 15 migliori idee di contenuto per i marchi di moda! Conosciamo già l’importanza dei social media per le imprese online e ancora di più per i marchi di moda. Il tuo marchio dovrebbe sempre riflettere i tuoi valori, le tue motivazioni e le tue preferenze. Tuttavia, molti marchi di abbigliamento sono ancora molto concentrati a vendere solo la loro merce. Alcuni non si prendono il tempo di pensare a ciò che i loro consumatori hanno bisogno, vogliono o desiderano in termini di abbigliamento di moda. Oggi, siamo lieti di condividere 15 idee creative di contenuto che attireranno i clienti verso il tuo marchio.

 

Blucactus-1-Tutoriales-con-ideas-de-como-usar-los-productos-2La creazione di contenuti è essenziale in quanto aiuta a mostrare la gamma di prodotti in modo creativo. Inoltre, ti permette di comunicare tutto ciò che sta dietro il marchio. Questo perché i potenziali clienti sono persone reali che cercano più di “solo prodotti”.

 

Le persone danno importanza all’esperienza che hanno quando creano contenuti. Vogliono vedere i prodotti, ma vogliono anche imparare come sono fatti. In altre parole, se mantieni i tuoi contenuti penetranti e coinvolgenti, i lettori ti vedranno come una preziosa fonte di informazioni. Questo è un modo cruciale per aiutare il tuo business ad attrarre nuovi clienti e migliorare la soddisfazione dei clienti.

 

 

15 idee di contenuto per i marchi di moda

 

Come iniziare a usare il content marketing per promuovere il tuo marchio e affermarti come leader nel settore della moda? Il primo passo è abbastanza semplice. Sarebbe meglio se iniziassi ad approfondire ciò che il content marketing comporta. Se vuoi saperne di più su come farlo, continua a leggere.

 

Ora o mai più. È necessario adattarsi al mercato che cambia e utilizzare il content marketing per garantire il successo e lo sviluppo a lungo termine. Ed ecco il posto perfetto per imparare proprio questo con le migliori 15 idee di contenuto di moda che possono garantire il successo del tuo marchio di moda.

 

Queste incredibili strategie di fashion marketing sono un ottimo modo per capire come vendere online e aumentare le vendite. Speriamo che queste idee servano da ispirazione per i tuoi contenuti!

 

 

#1 Non ignorare il potere dei tutorial sui prodotti.

 

Blucactus-#1 Non ignorare il potere dei tutorial sui prodotti.Ricorda, il tuo obiettivo finale dovrebbe sempre essere quello di mantenere la fedeltà dei clienti. E i tutorial sui prodotti possono fare proprio questo. Inizia aiutando i clienti attuali e potenziali ad apprezzare l’importanza di ciò che stai offrendo. Inoltre, puoi facilmente dimostrare il modo migliore di usare il tuo prodotto con i tutorial di prodotto. Tuttavia, prima di tutto, devi scegliere una piattaforma che si adatti al meglio alle tue esigenze. Noi suggeriamo YouTube e Instagram perché sono i canali più popolari ed efficaci per questo tipo di strategia di fashion marketing.

 

 Molte ragazze infatti soffrono quando decidono cosa indossare, quindi tendono a guardare i tutorial per avere un’idea chiara di ciò che è di tendenza. In questo caso, questo è il momento ideale per far fluire quei succhi creativi con combinazioni di moda uniche. Inoltre, è un modo eccellente per non vendere sempre qualcosa. Così, è più naturale. Mostrare è sempre più potente che raccontare, e i tutorial sono un ottimo modo per dare vita a questo.

 

Per esempio, le ragazze di The Dignanis hanno iniziato a creare tutorial sui prodotti che potessero ispirare i loro potenziali clienti con migliaia di idee su come utilizzare le loro bellissime sciarpe.

 

Lo hanno fatto attraverso video e foto. In essi, sono riuscite a mostrare diverse tecniche e idee di stile creativo per ogni occasione.

 

Come risultato, le loro vendite dirette hanno avuto un aumento significativo, ma ciò che è migliorato è stato anche il raggiungimento dei loro clienti. Quindi questo è il momento di ispirarsi e mettere questa idea a tuo favore, e creerai un affascinante tutorial di prodotti in pochissimo tempo!

 

#2 Ottimizzare l’esperienza del cliente rispondendo alle domande frequenti in modo creativo

 

Blucactus-2-Responder-las-preguntas-frecuentes-de-forma-originalRispondere alle domande frequenti dei tuoi clienti in modo creativo è un’altra grande opzione per aumentare le tue vendite.

 

Mantenere i clienti soddisfatti non è così complicato. E se provi a fare un video più originale o un video tutorial? In questo modo, puoi approfittare delle domande della gente.

 

Se stai cercando di migliorare l’esperienza del cliente (o di perfezionarla), è fondamentale conoscere i clienti meglio di quanto loro conoscano se stessi. Grazie a questo, sarai in grado di creare contenuti unici e migliorare l’esperienza di acquisto, soprattutto per quei futuri clienti che probabilmente avevano le stesse domande.

 

Ecco, un esempio perfetto sono le ragazze di Bord che hanno creato una storia su Instagram. In essa, hanno condiviso una guida passo dopo passo su come installare i loro pannelli organizzativi.

 

Forse questa era una domanda comune che molte persone avevano. Così, a causa di questo, hanno pensato ad un modo unico per rispondere a queste domande attraverso una storia che tutti potevano vedere.

 

All’interno del negozio, hanno creato idee di risposta con diverse sezioni, e con esse hanno risposto alle domande più frequenti. Alcune di esse erano abbastanza semplici. Per esempio, come scegliere la misura dell’anello, come mettere gli orecchini o come pulire gli accessori.

 

#3 Creare e condividere le storie dietro i prodotti

 

Blucactus-#3 Creare e condividere le storie dietro i prodotti  All’interno delle nostre 15 idee di contenuto per i marchi di moda, c’è ancora un altro modo potente per creare contenuti condividendo la storia dietro i tuoi prodotti.

 

C’è sempre una storia che inizia con il business e finisce con i prodotti dell’azienda. C’è una ragione per cui le storie ci aiuteranno sempre a connetterci. Simon Sinek, un oratore motivazionale, una volta ha affermato che “Le persone non comprano quello che fai; comprano perché lo fai. Se parli di ciò in cui credi, attirerai coloro che credono in ciò che credi tu”. Quindi, in altre parole, quando create una storia dietro il vostro marchio e i vostri prodotti, dovete rispondere a queste tre domande:

 

  1. Cosa fate?
  2. Come lo fate? 
  3. Perché lo fai?

 

Se rispondi sinceramente a queste domande, sarai in grado di iniziare a condividere un tipo di contenuto che collegherà emotivamente il tuo marchio ai tuoi potenziali clienti. Ricorda che questa strategia cerca di far capire ai tuoi clienti che i tuoi prodotti sono molto di più di quello che si vede.

 

Qui, esponiamo il marchio Baumm, un’azienda che si dedica alla creazione di zaini con parapendii riutilizzati. Non è solo un altro zaino come lo conosciamo noi. Inoltre, c’è una storia dietro ogni prodotto che riguarda i materiali sostenibili e dove il suddetto tessuto era prima di diventare uno zaino.

 

Devono mostrare l’innovazione attraverso la sostenibilità. In questo modo, i loro potenziali clienti vedono l’anima e la storia dietro i loro prodotti.

 

 

 

#4 Alleanze creative per mostrare i prodotti in uso.

 

Blucactus- #4 Alleanze creative per mostrare i prodotti in uso.Quando crei alleanze con altre persone, non sei sempre tu a mostrare i prodotti. È anche una grande idea per creare contenuti e attirare più attenzione.

 

Per esempio, le ragazze di Bord lo hanno fatto recentemente in un modo super autentico.

 

Sanno che i loro pannelli organizzativi sono un grande prodotto, soprattutto per gli imprenditori creativi.

 

Quindi, sanno anche che queste persone hanno bisogno di avere i loro oggetti di lavoro a portata di mano e in ordine.

 

Hanno convocato 15 imprenditori per fare una sessione fotografica, in cui l’organizzazione era a loro nome. Inoltre, hanno chiesto loro di portare i loro oggetti di lavoro preferiti.

 

Blucactus-4-Alianzas-creativas-para-mostrar-los-productos-en-uso-2Infine, hanno creato delle belle foto dei loro pannelli che mostrano una varietà di forme e aree in cui le persone possono usarli.

 

Inoltre, ognuno di questi 15 imprenditori ha condiviso le foto sui loro social media. Così, questo ha aumentato il numero di persone che hanno raggiunto con il loro marchio.

 

È un’idea molto originale da cui si può trarre ispirazione. Le alleanze non devono essere sempre con influencer o persone con miliardi di follower. Non è nemmeno necessario pagare una fortuna per una menzione.

 

È preferibile farlo con persone con meno follower ma che hanno un’interazione costante con il loro pubblico.

 

 

#5 Clienti stessi per mostrare i prodotti in uso, 15 idee di contenuto per i marchi di moda

 

Blucactus-#5 Clienti stessi per mostrare i prodotti in uso, 15 idee di contenuto per i marchi di modaUn altro modo per ottenere qualcosa di simile al punto precedente è sfruttare i clienti per mostrare i prodotti in uso.

 

Cosa c’è di meglio delle persone che scelgono e amano ciò che offrite per mostrarlo e aiutare più persone a conoscervi?

 

Un esempio di questo è Juli Santini. Lei è una designer di abbigliamento che organizza un tè pomeridiano ogni mese. Qui invita i suoi principali clienti a provare i vestiti. Ma non è tutto, passano anche un pomeriggio con lei e scattano foto.

 

Questo è un ottimo modo per rimanere in contatto e conoscere meglio i suoi clienti. Dà anche un trattamento esclusivo e preferenziale ai suoi clienti più fedeli.

 

Allo stesso modo, è un modo molto originale per avere infinite foto dei capi in uso con i diversi “modelli”.

 

#6 Contenuto educativo sui benefici dei prodotti

 

Blucactus-#6 Contenuto educativo sui benefici dei prodottiQuesto contenuto dipende esclusivamente dal tipo di prodotto che vendi. Non tutti i prodotti risolvono problemi, poiché alcuni ne beneficiano in modo particolare. Invece, questo contenuto è ideale se il tuo prodotto rientra in questo settore.

 

Qui puoi spiegare, sulla base della tua esperienza, i benefici che il prodotto offre quando viene usato. Se vendi prodotti per la pelle e sai come usarli, condividere le tue conoscenze può essere vantaggioso.

 

Non parlare solo dei tuoi prodotti, ma anche degli altri benefici che la gente cerca quando li compra.

 

Di conseguenza, puoi attrarre potenziali clienti condividendo consigli e informazioni utili. Questo, a sua volta, li aiuterà a promuovere l’importanza del prodotto.

 

#7 Foto creative per mostrare i prodotti in diversi usi, 15 idee di contenuto per i marchi di moda.

 

Blucactus-#7 Foto creative per mostrare i prodotti in diversi usi, 15 idee di contenuto per i marchi di moda.Questo punto è essenziale. Le fotografie sono un contenuto vitale per attirare i potenziali clienti al marchio.

 

Il problema è che ci sono tante ma tante immagini che circolano sui social media. Quindi, per attirare l’attenzione, devi usare molta creatività per le foto. Ricordatevi di cercare di non mostrare sempre i prodotti nello stesso modo, ogni volta.

 

Considera che i potenziali clienti vedono migliaia di foto sulle loro piattaforme di social media al giorno. Quindi, le foto devono distinguersi dal resto per catturare la loro attenzione in pochi secondi.

 

Questo è più facile a dirsi che a farsi, ma al giorno d’oggi, non avere foto di qualità non è un’opzione. Ricordate che viviamo in un mondo in cui il contenuto visivo è essenziale.

 

Non devono essere di qualità professionale. Tuttavia, devono essere ben fatte e di ottima qualità. Questo perché questo renderà qualcuno interessato a vedere e sapere di più sul tuo marchio o meno.

 

Per esempio, i lavoratori di Ringo sono un grande esempio: hanno concentrato tutto il loro negozio su un solo prodotto. Hanno creato fotografie originali e attraenti per mostrarli in diverse situazioni d’uso.

 

 

#8 Utilizzare i contenuti creati dagli utenti.

 

Blucactus-#8 Utilizzare i contenuti creati dagli utenti.Un modo per creare contenuti è anche quello di sfruttare i contenuti creati dai tuoi utenti. Saperlo usare con saggezza ed efficacia, sia per aziende grandi che piccole, costruisce conoscenza e fedeltà al marchio per voi.

 

 Anche se non hai il budget per assumere un macro-influencer, la condivisione di contenuti generati dagli utenti è possibile. La cosa migliore è che è praticamente gratis.

 

Come, per esempio, Glossier ha reso il product placement essenziale per il successo del suo marchio quando ha lanciato la sua linea di bellezza. Hanno anche fatto in modo che il loro packaging fosse fotogenico e adatto a Instagram.

 

Quando si scorre il loro feed di Instagram, si possono vedere diversi post di micro-influencer che mostrano guance rosa e labbra lucide.

 

D’altra parte, ASOS porta il contenuto generato dagli utenti al livello successivo. Lo fanno creando profili Instagram per i loro influencer.

 

Tali influencer attirano i follower sulle loro pagine per creare una comunità sui loro profili ASOS. È qui che le persone possono condividere solo contenuti ASOS.

 

 

#9 Notizie di moda, 15 idee di contenuto per i marchi di moda

 

Blucactus- #9 Notizie di moda, 15 idee di contenuto per i marchi di modaCerca di non concentrare tutto sul tuo prodotto. Notizie, passerelle, tendenze, presentazioni di marchi o personaggi famosi che le aziende prendono come immagine circondano sempre la moda. Inoltre, questo fa parte del marchio e dei suoi temi che interessano sempre un lettore appassionato di moda.

 

Le notizie del mondo della moda di solito sono date in un’immagine all’interno di un blog dinamico.

 

Quindi, se qualcosa caratterizza la moda è il dinamismo. Il tuo marchio deve trasmettere la sensazione che con le sue informazioni, il lettore sarà aggiornato su tutto ciò che accade nella moda e le sue ultime tendenze.

 

Devi pensare proprio come penserebbe un tuo seguace. Se sei un appassionato di moda, amerai stare al passo con le ultime notizie.

 

Quindi, è anche un grande contenuto, e probabilmente guadagnerà più pubblico.

 

Un blog non può avere solo contenuti “visti”. Deve anche avere contenuti innovativi e le notizie, oltre a informare sono costantemente trascendenti.

 

#10 Post con liste e compilazioni

 

Blucactus-#10 Post con liste e compilazioniGli utenti e i fan ricevono e accettano bene i post con liste. Allo stesso modo, il potere delle informazioni raccolte dalla stessa griglia pubblicata è contestualizzato.

 

È una strategia che, se usata bene, è fantastica. Inoltre, può essere utilizzata per creare una strategia di link-building. Questo favorisce lo scambio di link tra i responsabili dei prodotti citati nelle liste e il tuo blog.

 

Il contenuto informativo ha sempre un alto valore. Questo perché il target o il lead vi troverà una lista più o meno ampia di prodotti. Allo stesso modo, questa lista comprenderà una rassegna delle qualità e un orientamento verso descrizioni più ampie.

 

Se il tuo blog ha già creato un tema con post concatenati, queste liste possono anche servire come script o indici che puntano al contenuto del tuo blog.

 

 D’altra parte, le liste o i contenuti di raccolta di informazioni dipenderanno da ciò che pubblichi sul tuo blog o sui social media e mantiene un calendario di argomenti e pubblicazioni.

 

 

#11 Il potere dei video, 15 idee di contenuto per i marchi di moda

 

Blucactus-#11 Il potere dei video, 15 idee di contenuto per i marchi di modaIl mondo del marketing sta diventando sempre più grande. Non c’è motivo per cui i social media non debbano approfittare di questa risorsa. Uno dei modi più popolari è quello di trasmettere in diretta al tuo pubblico.

 

Possiamo vedere che la parte audiovisiva del marketing è molto presente al giorno d’oggi. Così, con l’aumento delle applicazioni video, hanno guadagnato spazio nei blog e nelle piattaforme di social media. Quindi, se ti piacciono i video, sfrutta la tua creatività e mostra l’essenza del tuo marchio attraverso di essi.

 

Se non ti piacciono i video, puoi sviluppare altre idee audiovisive. In questo modo, la gente può vedere il tuo marchio attraverso spazi audiovisivi. Bisogna notare che i video attirano l’attenzione perché generano curiosità nelle persone.

Questo incoraggia un senso di urgenza e un rifiuto della perdita. Perché più video fai, più persone avranno lo spazio per vederti. Quindi, non si perderanno quello che mostri in questo modo.

 

Blucactus-11-El-poder-de-los-videos-2Questo perché quando le piattaforme di social media avvertono i loro seguaci che la trasmissione è iniziata, gli utenti vogliono sapere cosa mostrerai nel video, e devono vederlo in quel preciso momento.

 

E se se lo perdono, l’unico modo per vederlo è se tu o la persona che trasmette la vita pubblicate l’intero flusso. Questo solo se vuoi. 

 

Poiché se pubblichi il video, puoi perdere il pubblico. Perché? Perché sanno già che tu pubblicherai.

 

Mentre, se fai solo la vita, motiverà gli utenti a guardarlo completamente e ad essere consapevoli delle tue pubblicazioni.

 

Questo rende anche le trasmissioni dal vivo un ottimo modo per attirare l’attenzione del pubblico su qualsiasi altra cosa tu stia facendo.

 

 

#12 Sondare il pubblico

 

Blucactus-#12 Sondare il pubblicoNon c’è modo migliore per sapere quali contenuti possono o non possono essere adatti al tuo marchio che parlare con i tuoi fan, i tuoi follower e il tuo pubblico.

 

Le piattaforme di social media funzionano con una costante motivazione “sociale” per rimanere attivi.

 

Come si fa a diventare “social”?

 

Si ottiene con l’interazione che hai con i tuoi followers. Il modo migliore per mantenere l’interazione sui social media è quello di comunicare con i follower.

 

Sono loro che indirettamente decidono cosa mettete sul vostro marchio. Senza di loro, nessun marchio potrebbe progredire. Quello che pensano i follower è prezioso.

 

Blucactus-12-Haz-encuestas-con-tu-audienciaPer questo è essenziale dargli il valore che merita e trattarlo sempre con rispetto.

 

Bisogna ascoltare e saper applicare ciò che si impara.

Il primo passo è creare un sondaggio che ti permetta di farlo in modo divertente e diretto.

 

Vi lasciamo con una parola da tenere a mente: equilibrio.

 

È importante non cadere in nessuno dei due estremi.

 

Il primo sarebbe quello di fare solo domande casuali e senza importanza.

 

Questo indicherà che il sondaggio è stato fatto solo per seguire la tendenza e non per generare valore.

 

Il secondo sarebbe quello di interrogare il pubblico con molte domande e sempre su questioni serie. Dovete scegliere la via di mezzo, chiedendo che tipo di contenuto il pubblico vuole vedere sul blog, tra altre cose simili.

 

#13 Analizzare le metriche dei profili sociali

 

Blucactus-13-Analizar-las-metricas-de-los-perfiles-socialesAll’inizio potresti pensare che, dal momento che è possibile analizzare le metriche dei profili sociali, puoi creare contenuti per il tuo blog.

 

Può essere un compito noioso, ma i dati non mostrano informazioni robuste che possono rafforzare la tua strategia generale.

 

Devi sapere come tracciare i dati corretti e capire cosa ti dicono sul tuo business.

 

In base alle analisi effettuate, avrai maggiore chiarezza per decidere in relazione a fattori come:

 

 

  • Frequenza di pubblicazione
  • Tipi di contenuti da condividere
  • Tempi migliori per raggiungere un pubblico più ampio.

 

 

Con questi dati, saprai quando pubblicare i contenuti per raggiungere più follower. Ma non solo, con questi dati saprete anche quali contenuti pubblicare.

 

Si consiglia di eseguire una griglia di pubblicazione dopo aver analizzato i dati di cui sopra.

 

 

#14 Usa di buon umore, 15 idee di contenuto per i marchi di moda

 

 

Blucactus-#14 Usa di buon umore, 15 idee di contenuto per i marchi di moda  Un altro buon modo per creare contenuti è usare l’umorismo. Al giorno d’oggi, ci sono molte emoji, GIF e meme di tendenza. Quindi, questi meritano un posto notevole nella tua strategia di marketing.

 

Per quanto sia un profilo alla moda, questo non significa che debba essere stravagante e noioso. Al contrario, può essere molto divertente.

 

È essenziale considerare l’ambiente, che è naturalmente rilassato. Inoltre, divertitevi il più possibile e mettete un buon umore in tutti i vostri post.

 

Questo umanizzerà il marchio e lo avvicinerà alle persone. Aumenterete anche il coinvolgimento quando creerete un buon post.

 

Ricordatevi solo di essere cauti con l’umorismo. Non fate nulla di burlesque, poiché la moda è severa e di classe. Tuttavia, è possibile aggiungere un tocco divertente ed esotico.

 

Si sconsiglia anche di fare battute su argomenti delicati, e questo non ha niente a che fare con la moda.

 

 

#15 Curatela di contenuti.

 

Blucactus-#15 Curatela di contenuti.Infine, un modo per creare contenuti è curando contenuti vecchi o usati in precedenza.

 

Sarebbe utile se ti prendessi il tempo di produrre contenuti di qualità e guardare indietro a ciò che è stato già pubblicato. Inoltre, dai al tuo pubblico materiali freschi che sono ancora importanti per i tuoi seguaci.

 

Possiamo dire che la content curation apre le porte. È possibile evidenziare il contenuto già pubblicato senza ripetere, solo evidenziando.

 

Questo crea valore per i follower e per il tuo marchio, permettendoti di posizionarti. Inoltre, formare nuove partnership spontanee può generare opportunità per un futuro marketing congiunto.

 

 

Conclusione di 15 idee di contenuto per i marchi di moda

 

Le 15 idee menzionate sopra sono alcuni suggerimenti che puoi implementare all’interno del tuo sito web, blog o pagina in cui il tema centrale è la moda.

 

Ognuno di questi suggerimenti si distingue per una particolare azione. Quindi, sta a te decidere se seguire i nostri consigli. Come agenzia specializzata in Fashion Marketing, siamo felici di presentare idee che possono aiutarvi.

 

Blucactus-Linn LarssonIn breve, ci vuole organizzazione, tempo e creatività per realizzare tutti questi suggerimenti e con una strategia dietro a tutto.

 

Se stai cercando supporto per ampliare il contenuto della tua pagina, non esitare a contattarci. La nostra agenzia dispone di specialisti che ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo primario, vendere!

 

Allo stesso modo, ti invitiamo a seguirci sulle nostre piattaforme di social media e ad iscriverti alla nostra newsletter quotidiana.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.