Qual è la strategia di marketing di Dior?

Blucactus-Qual-è-la-strategia-di-marketing-di-Dior

Qual è la strategia di marketing di Dior? A differenza del marketing che può essere utilizzato per altri marchi, il marketing per i marchi di lusso si concentra su un pubblico specifico. E il valore principale è l’esclusività. Questo è ben noto a Dior, uno dei marchi più importanti al mondo. Quindi, per capire la sua grandezza nell’haute couture, in questo post spiegheremo su cosa si concentra la strategia di marketing di Dior.

 

Inoltre, vale la pena notare che il marketing di questa azienda, oltre ad essere focalizzato su capi di abbigliamento che fanno riferimento immediato a questo marchio, è stato più focalizzato sulla bellezza di lusso. Ed è stato in grado di sfruttare così tanto dalla sua strategia. Tanto che il suo Media Impact Value™ è ad un livello superiore a quello dei suoi concorrenti.

Piano di marketing Dior

 

Con il passare del tempo, molti marchi del lusso hanno deciso di lanciare una linea di trucco. Questo è un modo per raggiungere diverse tipologie di consumatori e ad un prezzo più accessibile. Oltre a questa strategia, menzioneremo le più straordinarie:

 

Bellezza di massa

 

Piano di marketing Blucactus-DiorTra le strategie di Dior, questo è uno dei punti salienti. Da allora, considerando la bellezza di massa, è stata in grado di stabilire relazioni con diversi clienti. Clienti che non sono solo alla ricerca di un buon guardaroba. Il che è stato molto vantaggioso, dal momento che ha ottenuto migliaia di menzioni su Instagram. E nella maggior parte dei mesi di ogni anno, è riuscita a rimanere al di sopra della concorrenza.

 

Naturalmente, va notato che la proposta di Dior è sempre stata conservatrice con i suoi sforzi per passare al digitale. Ma questo è stato un grande passo grazie alla diffusione demografica del marchio in tutto il mondo. Pertanto, l’azienda può trattenere gli acquirenti esistenti e attirare un nuovo pubblico di destinazione Dior. E quale modo migliore per farlo attraverso la stampa e i media online.

 

Influencer

 

Piano di marketing Blucactus-Dior-2Come altri marchi in diversi settori, il marchio Dior, facendo una presenza più notevole sui social media, non poteva lasciare inosservato l’uso dell’influencer marketing. Per questo hanno cercato persone influenti nei più importanti canali di comunicazione in ambito digitale. Essere i protagonisti di viaggi magici per realizzare il lancio dei propri prodotti.

 

Media

 

Piano di marketing Blucactus-Dior-3Anche la strategia dei media è stata molto importante per il marchio nel corso della sua storia. Questo perché attraverso diverse campagne pubblicitarie per i loro profumi o altri prodotti hanno generato profitti di migliaia di dollari. Una pubblicità del profumo Miss Dior pubblicata su Shape USA, con protagonista l’attrice Natalie Portman, ha generato 354mila dollari.

 

Allo stesso modo, questo articolo stampato potrebbe diventare il più rilevante dei marchi di lusso. Ciò rende molto chiaro che il ruolo della pubblicità continua ad essere molto significativo per i marchi con questo status.

 

Inoltre, proprio come i baby boomer aggiungono più valore alla stampa, le generazioni più giovani rispondono meglio ai contenuti online. Quindi, i marchi di lusso devono sapere come gestire entrambi.

Esempi del marketing di lusso di Dior

 

Blucactus-Esempi-di-marketing-di-lusso-DiorCi sono esempi molto chiari di strategie di marketing del lusso con cui il marchio Dior è riuscito a sorprenderci. Sia il suo pubblico di destinazione che il resto del mondo attraverso la proposta di valore Dior:

 

Campagna prêt-à-porter primavera – estate 2018

 

Blucactus-Esempi-di-marketing-di-lusso-Dior-2L’obiettivo di questa campagna era quello di far risaltare le artiste. Uno dei più importanti era Sasha Pivovarova. Chi ha modellato gli abiti della campagna con un messaggio molto chiaro: “Why Have There Been No Great Women Artists?” (In Italiano: “Perché non ci sono state grandi donne artiste?”)

 

Allo stesso modo, per la presentazione di questa passerella, hanno creato una scenografia chiamata “The Tarot Garden”. Ispirato alle immagini del Gioco dei Tarocchi, uscito nel 2018.

 

Di conseguenza, hanno potuto contare su contenuti di qualità. Dal momento che hanno potuto raccogliere molti video e fotografie dell’evento. In questo modo, gli abiti, il trucco ei costumi che si sono uniti alla costruzione della scenografia hanno ottenuto 30.897 visualizzazioni.

 

Campagna Pret-A-Port Autunno – inverno 2019

 

Blucactus-Esempi-di-marketing-di-lusso-Dior-3Questa campagna è stata molto interessante poiché il suo obiettivo principale era quello di mostrare vari negozi del marchio Dior. Come Tokyo, Hong Kong e New York, nel miglior stile della pubblicità femminista per l’empowerment delle donne.

 

Per questo, hanno raccolto un gran numero di fotografie che sono servite come copertine di moda per le campagne precedenti.

 

Questo è stato solo l’apertura della bocca per mostrare come sarebbe stata la collezione autunno inverno. Fu uno spettacolo a cui hanno partecipato diverse celebrità, che hanno ricevuto commenti molto positivi da loro riguardo all’abbigliamento e allo scenario.

 

Cattura Campagna Giovani

 

Blucactus-Esempi-di-marketing-di-lusso-Dior-4L’obiettivo di questa campagna pubblicitaria Dior era il lancio del prodotto “Capture Youth”, con protagonista Cara Delevingne. In questa occasione, l’attrice racconta la sua esperienza con il brand. E come il prodotto ha sostenuto la sua femminilità per rafforzare la sua libertà di donna forte e protagonista. Uno che non si arrende mai.

 

Il video di questa campagna ha ottenuto 3.770 visualizzazioni su YouTube.

 

Campagna L’arte del colore

 

Anche questa campagna è stata molto interessante perché voleva mostrare la bellezza di Serge Lutens, Tyen e Peter Philips attraverso i loro look. Per raggiungere questo obiettivo, si è tenuta una mostra a Tokyo. Dove è stata raccontata la storia del trucco e, a sua volta, è stata catturata la femminilità delle donne.

La verità è che questa mostra è stata di vasta portata poiché è riuscita a riunire un gran numero di celebrità. Aveva anche 2.696 post su Instagram e una portata di 3.313 visualizzazioni su YouTube.

Ti è piaciuto questo post?

Grazie alle strategie di marketing di Dior, attraverso le sue campagne negli ultimi anni ha ottenuto un grande impatto sui social media (@Dior)

Facebook

  • Mi piace alle pagine: 16.596.213.
  • Followers: 17.000.000

Instagram

  • Followers: 38.500.000.

Twitter

  • Followers: 8.600.000.

Blucactus-Contattaci-Linn LarssonCome puoi vedere, i marchi di lusso hanno anche bisogno di strategie di marketing che consentano loro di avere una maggiore portata. E allo stesso tempo, continua a offrire esclusività al pubblico di destinazione.

In BluCactus abbiamo esperienza nella creazione di strategie di marketing efficaci per i marchi di lusso. Per poter inserirsi nel mercato del lusso e soddisfare le richieste del pubblico più illustre non ti resta che contattarci, e noi ti saremo di grande aiuto!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.