Qual è la strategia di marketing di H&M?

Blucactus - Qual è la strategia di marketing di H&M?

Qual è la strategia di marketing di H&M? Come altri marchi con una scala internazionale, H&M ha fatto affidamento su campagne di marketing efficaci per mantenere un buon posizionamento. E, naturalmente, l’attenzione dei suoi potenziali clienti in Italia.

 

Nel 1974, Erling Persson aprì nella città svedese di Vasteras, un esclusivo negozio di abbigliamento per donne chiamato Hennes. Tuttavia, 20 anni dopo ottenne un negozio di cacciatori conosciuto come Mauritz Widforss. Il che ha portato al nome H&M, che significa “Hennes & Mauritz”.

 

La verità è che come altri negozi rinomati come Zara, questo negozio porta avanti una serie di tattiche di marketing molto interessanti. Tutto ciò di cui vi parleremo in questo post.

 

Strategia di Marketing di H&M

 

I negozi di abbigliamento hanno un obiettivo, ed è che nessuno li lasci senza aver fatto un acquisto. Questo è molto chiaro per il marchio H&M. E il segreto della sua popolarità si è basato sulla strategia di marketing che citeremo di seguito:

 

Strategia di Marketing di H&M: La posizione dei manichini

 

BluCactus - logo di H&M - Strategia di Marketing di H&MAll’ingresso dei negozi fisici di questo marchio, si possono vedere diversi manichini. Che indossano gli abiti più costosi della marca.

 

I manichini sfoggiano sempre abiti di qualità, a differenza di ciò che si può trovare sugli appendiabiti o sui banconi.

 

Il luogo dove si trovano i manichini è considerato la zona calda. Perché aiuta il negozio a vendere rapidamente i suoi prodotti migliori.

 

Allo stesso modo, servono da guida per il consumatore. Poiché non devono camminare per tutto il negozio per trovare la camicetta o pantaloni che vogliono indossare.

 

Per questo, dietro di loro si possono trovare i pezzi facilmente. In modo che l’acquirente ottenga i prodotti della zona calda. E non vada alla ricerca di quelli che hanno un basso costo.

 

Il design del negozio

 

Blucactus - Negozio di H&M - Strategia di Marketing di H&MIl marketing si concentra su fornire un’esperienza piacevole al consumatore quindi H&M ha considerato una strategia molto interessante.

 

L’obiettivo di un negozio non è solo quello di essere un posto per fare acquisti. Poiché ha la cosa più importante è aggiungere valore all’acquirente.

 

Così, per le strategie che H&M utilizza, il design interno dei negozi è stato creato dal dipartimento di architettura del marchio.

 

In questo design, si può apprezzare ogni dettaglio degli interni. Così, le lampadine, gli scaffali e persino le scale hanno un tocco speciale

 

L’obiettivo è che il cliente si senta a suo agio quando compra e voglia tornare. Inoltre, grazie all’impeccabile design degli interni, incoraggia gli acquirenti a scattarsi dei selfie per poi condividerli attraverso i social network.

 

Strategia di Marketing di H&M: Il suo team di design

 

Blucactus - camicia marrone - Strategia di Marketing di H&MRispetto ad altri negozi di moda, H&M ha un team di design che si occupa della progettazione di modelli o della copia di modelli già pronti. Quindi, questa caratteristica porta l’esclusività.

 

Questo diventa un grande vantaggio per l’acquirente che non ama vestirsi come tutti gli altri. Inoltre, per realizzare i suoi disegni, questa marca considera i pezzi che sono di tendenza per creare le sue collezioni.

 

Come fatto curioso, questa azienda tiene ogni anno un concorso in cui premia il talento dei suoi designer.

 

Dando al vincitore una somma significativa in euro.

 

Strategia di Marketing di H&M: Concentrarsi su un pubblico specifico

 

Blucactus - donna con zaino - Strategia di Marketing di H&MQuesto marchio ha il suo pubblico di riferimento, e la maggior parte dei suoi clienti appartengono alla generazione dei millennial. Vale a dire, donne sotto i 35 anni.

 

Quindi, la pubblicità dell’azienda si concentra su questo specifico mercato target. Attraverso annunci che invitano al consumo razionale e, a loro volta, invitano a prendersi cura dell’ambiente.

 

Allo stesso modo, le campagne di questa azienda sono piene di femminismo. Ed enfatizzano le taglie forti, le celebrità, la gente comune e le persone con disabilità.

 

Vale la pena notare che nelle fotografie pubblicate sui social network per le sue campagne, H&M non cancella le smagliature o le cicatrici che i suoi modelli possono avere. Ed è una caratteristica che ha contribuito ad attirare un nuovo pubblico e a guadagnarsi la sua fedeltà.

 

Una volta all’anno hanno la collaborazione di designer rinomati nel mondo della moda

 

Blucactus - donna in pantaloni neri e blazerQuesta è stata una strategia di vendita di H&M, dato che le collaborazioni tra marche diverse hanno il potere di funzionare efficacemente.

 

Il marchio porta avanti questa pratica dal 2004. Quando insieme a Karl Lagerfeld hanno creato una capsula collection, che è andata esaurita in meno di 25 minuti.

 

In un modo o nell’altro, le collaborazioni si sono diffuse. E fino ad oggi hanno creato affascinanti capi di abbigliamento insieme a Versace, Roberto Cavalli, e molti altri

 

Collaborazioni con celebrità che fungono da influencer

 

BluCactus - pubblicità di abbigliamento

L’azienda H&M ha anche collaborato con grandi celebrità. Sia per la loro pubblicità che per la presentazione dei loro migliori vestiti al Met Gala.

 

Inoltre, diverse celebrità appaiono su diversi tappeti rossi indossando capi esclusivi di H&M. Come Winona Ryder, che era agli Oscar con un abito nero.

 

Ed è da qui che nasce il motto della marca: “I nostri vestiti non sono peggio delle marche di lusso, ti permettono di assomigliare al tuo idolo”.

 

La pratica del marketing sostenibile

 

Blucactus - donna con borsaQuesta azienda ha avuto come strategia quella di creare moda ma senza causare alcun danno all’ambiente.

 

Per questo motivo, usano il cotone organico per fare i loro vestiti, che coltivano senza l’uso di insetticidi o altri prodotti chimici. La collezione “Conscious” è tutta realizzata con materiali organici.

 

Per H&M le risorse naturali non sono limitate. Quindi, è possibile dare una seconda vita agli abiti usati.

 

L’azienda si impegna nel negozio online

 

Blucactus - etichetta di abbigliamentoMilioni di persone usano internet per acquistare prodotti e servizi. Questo significa che un marchio che non ha una presenza online difficilmente avrà visibilità.

 

Il piano strategico di H&M consiste anche nel mostrare i suoi prodotti online, prima di essere visti sugli scaffali e sui manichini nei negozi fisici.

 

Il sito ufficiale di H&M viene aggiornato ogni giovedì alle 8 del mattino.

 

E per accontentare i loro clienti offrono anche l’opzione di “spedizione gratuita”.

 

Ti è piaciuto questo post?

 

Blucactus - Ken Schreck e Linn LarssonIl marketing è molto vantaggioso per le marche di abbigliamento. Poiché oltre a mettere in evidenza il vantaggio competitivo permette una buona segmentazione del mercato.

 

Questi sono i punti più rilevanti della strategia di marketing del marchio H&M.

 

E se hai un’azienda di abbigliamento che vuoi pubblicizzare, in BluCactus possiamo creare una strategia di marketing che ti permette di creare la tua buyer persona e fare un’analisi efficace per migliorare il suo posizionamento in questo mercato.

 

Contattateci! E saremo lieti di assisterti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.