Qual è la strategia di marketing di Lacoste?

Bucactus talia - Qual è la strategia di marketing di Lacoste?

Qual è la strategia di marketing di Lacoste?

 

Com’è la strategia di marketing di Lacoste?

 

Blucactus Italia - strategia di marketing di Lacoste - uomo in abbigliamento sportivo bluQual è la strategia di marketing di Lacoste? La strategia di marketing di Lacoste si è concentrata su un marketing mix che ha funzionato molto bene.

 

Allo stesso modo, le strategie commerciali basate sull’attenzione ai prezzi, sull’innovazione dei prodotti e su altri fattori aiutano il marchio a raggiungere il successo di cui gode oggi.

 

Nel caso degli Stati Uniti, c’è molta concorrenza da parte di marchi di abbigliamento che vogliono posizionarsi al primo posto sul mercato. Ma la strategia di marketing di Lacoste può essere adatta alla vostra azienda? Vediamo di cosa si tratta e cerchiamo di capire se potete prenderne alcuni elementi per metterli in pratica.

 

Qual è la storia di Lacoste?

 

BluCactus Italia - strategia di marketing di Lacoste - donna con camicia rosa e berretto

Lacoste è stata fondata nel 1933 dal tennista Rene Lacoste, originario della Francia. Nello specifico, si tratta di un marchio di lusso con un’ampia varietà di prodotti in vendita, come polo, t-shirt, calzature, occhiali da sole, borse e molti altri articoli.

 

Inoltre, il suo logo è caratterizzato da un coccodrillo verde ed è sempre stato lo stesso fin dalla sua nascita. Questo rende il marchio riconoscibile in molte parti del mondo.

 

Vale la pena ricordare che questa leggenda del tennis francese ha rivoluzionato il guardaroba di tutti i giorni, ispirandosi al suo gioco elegante per produrre abbigliamento e accessori completamente originali.

 

Blucactus Italia - strategia di marketing di Lacoste - uomo con camicia bicoloreNel 1933, l’azienda si affaccia sul mercato con la creazione della chemise Lacoste, disegnata e indossata sui campi da tennis con il logo del coccodrillo ricamato.

 

Nel 1951, l’azienda iniziò la sua espansione, abbandonando la vendita della sola camicia da tennis bianca.  Successivamente, iniziò ad aggiungere camicie colorate, polo a righe e, poco dopo, una collezione appositamente progettata per i ragazzi.

 

Passano i decenni e il marchio nota un aumento delle vendite. Quindi, grazie alla visibilità e ai contratti con diverse star del mondo dello sport, si può affermare che il marchio ha venduto milioni di prodotti in tutto il mondo.

 

Target di Lacoste

 

Il target di Lacoste comprende giovani e adulti tra i 20 e i 30 anni. Sono clienti che cercano abbigliamento e accessori di qualità perché vogliono trasmettere una buona immagine. Si tratta di un pubblico dinamico che si preoccupa di indossare un look quotidiano che possa essere adattato alle proprie esigenze.

 

Strategia di marketing Lacoste

 

La strategia di marketing di Lacoste ha permesso all’azienda di raggiungere i propri obiettivi in un mercato competitivo. Diamo quindi un’occhiata a come funziona il marketing mix attraverso le strategie di prodotto, prezzo, pubblicità e distribuzione:

 

Strategia di prodotto. Qual è la strategia di marketing di Lacoste?

 

Blucactus Italia - strategia di marketing di Lacoste - uomini in abiti bianchi

È essenziale ricordare che i prodotti Lacoste sono di alta qualità, quindi il loro pubblico si concentra sulla classe alta della società.

 

All’inizio, l’azienda era impegnata nella produzione di magliette da tennis. In seguito, il suo portafoglio di prodotti è stato ampliato per espandere il suo marketing mix fino a includere articoli di pelletteria come borse e portafogli, scarpe, profumi, occhiali da sole e molto altro ancora.

 

Per gli uomini, le camicie disponibili sono polo, anche se ci sono anche giacche, felpe, tute, pantaloni, scarpe casual e sportive.

 

Per le donne sono disponibili diversi jeans, t-shirt, polo, scarpe, sneakers e sandali. Allo stesso modo, Lacoste offre un’ampia varietà di accessori, tra cui orologi, berretti, calze, profumi, occhiali da sole e cinture.

 

Blucactus Italia - strategia di marketing di Lacoste - uomini in abbigliamento sportivo biancoMa non è tutto. L’azienda ha una collezione specializzata per i bambini: top, polo, pantaloni, felpe, maglioni e vestiti. L’azienda ha prodotto la principale collezione sportiva per gli amanti dello sport, che comprende pantaloncini, magliette da tennis e braccialetti.

 

Allo stesso modo, è possibile trovare una collezione autunno-inverno con capi ideali per questa stagione in diverse taglie. In modo che tutti possano trovare ciò di cui hanno bisogno.

 

Infine, anche le collaborazioni con le celebrità fanno parte del marchio. Ecco perché Lacoste ha una collezione Novak Djokovic che comprende magliette per i tennisti.

 

Strategia di prezzo. Qual è la strategia di marketing di Lacoste?

 

Blucactus Italia - abbigliamento unisex

Per quanto riguarda la strategia di marketing dei quattro marchi in merito ai prezzi, possiamo dire che si rivolge alla classe media e alta della società.

 

Questo tipo di clientela ha una grande particolarità: non ha problemi a pagare un prezzo elevato per gli articoli di lusso. Questo perché indossare un capo di abbigliamento o un accessorio firmato è uno status symbol.

 

In questo caso, la strategia di prezzo all’interno del marketing mix è nota come strategia di prezzo premium.

 

La fascia di prezzo può variare a seconda del tipo di abbigliamento e di accessori che il cliente decide di indossare.

 

Strategia di distribuzione. Qual è la strategia di marketing di Lacoste?

 

Blucactus Italia - uomo che camminaLacoste è noto come marchio internazionale, visto che è presente in oltre 120 Paesi, tra cui Cina, India e Stati Uniti. La sua prima apparizione nel mercato statunitense risale al 1952 e negli anni ’70 aveva già una base di clienti che dimostravano la loro fedeltà per consolidare la posizione del marchio in quel paese.

 

La distribuzione dell’azienda è stata molto organizzata, poiché non solo ha i suoi grandi punti vendita nei centri commerciali, ma sfrutta anche il grande afflusso di persone.

 

Tuttavia, la sua strategia va ben oltre, perché deve assicurarsi che le persone che non hanno problemi a pagare per un prodotto premium del marchio si rechino in questi centri commerciali.

 

Blucactus Italia - abbigliamento bianco unisexI suoi punti vendita sono ben organizzati, visto che trasmettono l’eleganza che contraddistingue il marchio senza trascurare la sua semplicità. Inoltre, Lacoste effettua le sue vendite in negozi popolari come Halls e Nordstrom.

 

Al giorno d’oggi, i marchi si avvantaggiano dell’uso di Internet, per cui i loro capi e accessori possono essere acquistati anche direttamente sul loro sito web con la possibilità di pagare con carta.

 

Inoltre, c’è la possibilità di restituire il prodotto entro 15 giorni, se il cliente lo desidera. Inoltre, l’azienda vende su siti di e-commerce come Alibaba e Amazon con alcuni sconti per i suoi clienti.

 

Cosa ne pensate della strategia di marketing di Lacoste?

 

Blucactus Italia - Ken Schreck e Linn LarssonLa strategia di marketing di Lacoste utilizza i marchi di lusso per creare la loro strategia di marketing per un gruppo specifico in cui prevale l’esclusività.

 

Allo stesso modo, l’obiettivo non è solo quello di creare una camicia o una calzatura esclusiva, ma anche di far sentire il consumatore speciale.

 

Se avete un marchio di lusso o volete iniziare a lavorare in questo settore, noi di BluCactus possiamo aiutarvi. Abbiamo gli specialisti di marketing di cui avete bisogno per creare una strategia che vi permetta di posizionare e adattare il vostro marchio al pubblico di riferimento.

 

Avete bisogno di adeguarvi a una strategia di marketing mix? Contattateci subito attraverso i nostri social media o il nostro sito web!

 

Se volete rimanere aggiornati sul mondo del marketing digitale, potete anche iscrivervi alla nostra newsletter mensile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *