Ricerca vocale: tutto quello che c’è da sapere sulla funzionalità che può cambiare il futuro della tecnologia

Blucactus Italia - Ricerca vocale: tutto quello che c'è da sapere sulla funzionalità che può cambiare il futuro della tecnologia

Ricerca vocale: tutto quello che c’è da sapere sulla funzionalità che può cambiare il futuro della tecnologia. Oggi la maggior parte delle persone ha uno smartphone, il che implica che l’era degli smartphone è qui per restare. Per questo motivo, gli esperti di tecnologia hanno concentrato i loro sforzi nell’aiutare le nostre ricerche su Internet sia per iscritto che oralmente. Successivamente, approfondiremo l’ottimizzazione del tuo sito web per la Ricerca vocale.

 

Potresti già sapere cos’è la Ricerca vocale, tuttavia, ti ricordiamo:

 

BluCactus Italia - Ricerca vocale - siriSi riferisce alla possibilità di effettuare query su Internet attraverso i motori di ricerca. Rappresenta un’alternativa alla scrittura delle nostre query di ricerca.

 

Invece di digitare una domanda, una frase o un dubbio nella barra di ricerca, usiamo il microfono per chiedere con la nostra voce, e poi otterremo le risposte nello stesso modo di quando abbiamo scritto la nostra domanda.

 

Utilizziamo questa funzione tramite assistenti virtuali come Google Voice Search, noto anche come Assistente di Google, Siri di Apple, Cortana di Microsoft e Alexa di Amazon. Tuttavia, la ricerca vocale non è sempre stata così popolare. All’inizio molti utenti si lamentavano dell’incongruenza delle risposte. Hanno preso in giro questa iniziativa ponendo domande a Siri come: “Siri, come ti senti oggi?”

 

Dovremmo notare che quando si utilizza la ricerca vocale la cosa migliore da fare è parlare chiaramente ed evitare ambiguità perché il sistema di intelligenza dei dispositivi mobili interpreta i termini alla lettera.

 

Il futuro dei sistemi di ricerca vocale

 

BluCactus Italia - sistemi di ricerca vocaleSistemi come Siri, Google Assistant, Alexa o Cortana non hanno ancora un livello ottimale di interpretazione semantica. Questo è il motivo per cui raramente ci piacciono le loro risposte o capiamo come funzionano. Potrebbe essere necessario ottimizzare le ricerche per Ricerca vocale.

 

Oggi, oltre il 30% dei giovani di tutto il mondo utilizza questa alternativa di ricerca, notando che ottengono i risultati molto più velocemente rispetto a quando digitano ciò che vogliono cercare.

 

Pertanto, l’ottimizzazione del tuo sito Web per i risultati della tua ricerca vocale sarà un “plus” se non vuoi restare indietro in termini di SEO per la tua pagina.

 

Blucactus Italia - Ricerca vocale - google robotGli esperti ritengono che l’aumento dell’uso della ricerca vocale comporterà l’ingresso nel mercato di dispositivi domotici intelligenti. Si tratta di dispositivi in ​​grado di automatizzare la tua casa.

 

Ne sono un esempio Google Home e Amazon Echo , che consentono il controllo di altri dispositivi elettronici in casa tramite comandi vocali.

 

Pertanto, se ti piacciono la tecnologia e l’automazione, questi dispositivi non possono mancare nella tua casa. In questo modo è possibile riprodurre musica, accendere la TV, conoscere i dati meteo, fare la lista della spesa e impostare allarmi relativi al meteo.

 

È facile capire perché le ricerche vocali siano diventate una nuova tendenza. In un mondo dinamico come il nostro, questi tipi di ricerche possono darci velocità quando effettuiamo una query su Internet. Per questo motivo, il tuo marchio non può stare dietro a questa tendenza.

 

Non ci credi?

 

Ti lasciamo alcune informazioni che ti spingeranno a iniziare a ottimizzare il tuo sito Web a favore di questa funzione:

 

BluCactus Italia - Ricerca vocale - Ok googleSecondo gli studi dei laboratori vocali, hanno trovato oltre 30 milioni di dispositivi vocali in funzione. Sei uno di quei 30 milioni? Anche il SEO di Google ha sottolineato che le ricerche vocali sono al quinto posto tra le query su Internet.

 

Secondo gli studi di Thrive Analytics , i bambini e i ragazzi sono i primi a utilizzare questa funzionalità ma ci sono anche buone percentuali in varie fasce di età.

 

Questa alternativa alle ricerche su Internet continuerà ad avere una crescita sostenuta e il tuo marchio deve essere in prima linea nei cambiamenti tecnologici nel mondo. Resta con noi, ti forniremo maggiori informazioni e risponderemo a tutte le tue domande.

 

Come funziona la ricerca vocale?

 

BluCactus Italia - Ricerca vocale - uomo che parla al telefonoAbbiamo già parlato un po’ di cos’è questa funzione e di cosa si tratta. Ora, qual è la funzionalità di una ricerca vocale? La funzione principale di questo strumento si basa sulla tecnologia di riconoscimento vocale.

 

Ciò significa che utilizza pacchetti sonori che vengono proiettati quando le persone pronunciano parole. Ad esempio, se qualcuno pronuncia la parola “oggi”, il programma riconoscerà “T”, “o”, “d”, “a” e “y” come suoni separati.

 

Questi suoni sono singole lettere associate a un modello mentale appartenente al linguaggio umano che conosciamo come fonema. Allo stesso modo, i fonemi sono unità minime della materialità fonica del linguaggio che di per sé non hanno significato.

 

Tuttavia, se combinati, ci consentono di unificare forme che hanno un significato, come le parole. I fonemi sono prodotti nel parlato come suoni linguistici noti come telefoni. La tecnologia di riconoscimento vocale combina questi fonemi e li interpreta come un discorso e poi lo contestualizza. Sapevi che il cervello umano lo fa automaticamente? Giusto! E lo fa in microsecondi.

 

In che modo la ricerca vocale è diversa dal nostro cervello? 

 

BluCactus Italia - Ricerca vocale - donna che sorride mentre parla al telefonoLa differenza è che i programmi di riconoscimento vocale devono utilizzare algoritmi per eseguire lo stesso processo di comprensione.

 

Quindi puoi dire al tuo telefono “Quali sono le previsioni del tempo per Tokyo oggi?” E il programma di ricerca vocale utilizzerà il riconoscimento vocale per identificare le parole. Li inserirà quindi nel suo database di ricerca per fornirti i risultati più pertinenti.

 

È per questo motivo che questa funzione sta diventando sempre più importante per l’ottimizzazione dei motori di ricerca , poiché le persone usano la voce per cercare molto più frequentemente perché è più veloce della digitazione.

 

Forse alcuni anni fa, questa tecnologia era limitata. Tuttavia, ora è molto avanzato e potrebbe continuare a farlo. Di conseguenza, ha raggiunto il punto in cui può identificare ciò che stai dicendo e persino riconoscere accenti e schemi di discorso insoliti. Quindi, in passato, c’erano giorni in cui dovevi ripetere qualcosa almeno cinque volte prima che un dispositivo potesse capire cosa stavi dicendo.

 

Vantaggi dell’ottimizzazione di un sito Web per le ricerche vocali 

 

L’aumento degli utenti che utilizzano questa funzione dovrebbe essere una ragione sufficiente per ottimizzare il tuo sito web. Tuttavia, tra i vantaggi che questo ti porterà ci sono:

 

Interazione continua con i tuoi clienti

 

BluCactus Italia - persone in piedi che usano il telefonoRimanere in comunicazione diretta e costante con i tuoi clienti è uno dei maggiori vantaggi dell’ottimizzazione del tuo sito web per la ricerca vocale. I chatbot saranno presto pronti a fornire risposte immediate alle domande dei tuoi clienti.

 

In questo modo, l’esperienza utente dei tuoi clienti sarà più soddisfacente. Questo perché, tutte le richieste che queste persone hanno, riceveranno risposta automaticamente. Pertanto, vorranno tornare di più e con maggiore fiducia.

 

Ottimizzando il tuo sito Web per la ricerca vocale, guadagnerai facilmente la fedeltà dei clienti. Per questo, dovrai implementare una strategia per apparire nei risultati della ricerca vocale. In questo modo rimarrai un passo avanti rispetto alla concorrenza. Ultimamente, le ricerche vocali sono cresciute così costantemente che promette di essere il futuro per i motori di ricerca.

 

La domanda è: sei pronto per l’ottimizzazione del tuo sito web? ricerca vocale 

 

Ricorda che più diretta è la comunicazione con i tuoi clienti, più le loro esperienze saranno positive.

 

Aumento del volume dei dati, ricerca vocale

 

BluCactus Italia - Aumento del volume dei datiSi prevede che l’aumento delle ricerche vocali su Internet aumenterà la quantità di dati utente. Questo può essere utilizzato dagli inserzionisti per creare pubblicità più mirate.

 

Allo stesso modo, puoi sfruttare queste informazioni per potenziare il tuo marchio attraverso la creazione di contenuti appositamente progettati per il tuo pubblico di destinazione.

 

Ciò si tradurrà in maggiori e migliori conversioni e in un numero maggiore di vendite su Internet per la tua azienda.

 

Più redditività per i marchi

 

BluCactus Italia - phone con grafica e audioGrazie a questi robot vocali, saprai se i potenziali clienti che visitano il tuo sito web valgono la pena per il tuo marchio .

 

In questo modo, sarà una strategia favorevole coltivarli fino a fidelizzarli poiché avrai abbastanza informazioni su di loro e sarai in grado di valutare se fanno parte della nicchia a cui ti rivolgi.

 

Ciò ti consentirà di aumentare la tua redditività su Internet.

 

Statistiche di interesse, ricerca vocale

 

BluCactus Italia - donna che parla al telefonoLe ricerche vocali hanno cambiato in modo significativo il comportamento degli utenti su Internet. Hanno persino influenzato il modo in cui vengono effettuate le ricerche.

 

Nel caso in cui lo si facesse tramite testo e si volesse conoscere l’ora di Parigi, verrebbe inserito “ora di Parigi”. Se è fatto a voce, la persona direbbe qualcosa del tipo: “Che ore sono a Parigi?”

 

Alcune statistiche attuali prevedono che le ricerche vocali ti faranno riflettere sulla scelta di migliorare l’esperienza dei tuoi utenti sui dispositivi mobili: Secondo Search Engine Watch, durante il 2016 le ricerche vocali sono state 35 volte più frequenti rispetto al 2008, una crescita continua.

 

Almeno 1 utente Internet adulto su 5 ha utilizzato questa funzione nell’ultimo mese, secondo il Global Web Index. Secondo gli studi di Comscore, stimano che entro il 2020 il 50% delle ricerche vocali sarà esteso a livello globale.

 

BluCactus Italia - Ragazza che sorride mentre parla al telefonoAllo stesso modo, secondo Activate, entro il 2021, si aspettano che 21,4 milioni di utenti aumenteranno del 100% il numero delle ricerche vocali sui propri dispositivi solo negli Stati Uniti d’America. Il 30% delle ricerche verrà effettuato senza schermo, secondo il colosso Google .

 

Queste statistiche vanno di pari passo con l’evoluzione della tecnologia e degli smartphone. Gli utenti non usano questa funzione solo perché è più di moda. Ora lo usano per ottimizzare il loro tempo, sia nella loro vita lavorativa che al di fuori di essa. I bambini lo fanno già; la percentuale di bambini al di sotto dei 10 anni, che utilizzano questa funzionalità tecnologica, la preferiscono perché consente loro di ottenere risposte in modo rapido ed efficiente.

 

Cosa devi sapere per ottimizzare il tuo sito web per la ricerca vocale

 

BluCactus Italia - Ricerca vocale - Ok googleGoogle Voice Search è una funzione di Google che non dovresti trascurare come accennato in precedenza.

 

Possiamo utilizzare questi strumenti su dispositivi mobili e computer.

 

Dici “OK, Google” e puoi eseguire le tue ricerche e ottenere risultati immediati.

 

Pertanto, devi implementare la SEO sul tuo sito Web per non restare indietro con questa nuova tecnologia.

 

Controlla il SEO della tua pagina, ricerca vocale

 

BluCactus Italia - my business googleAffinché l’ottimizzazione del tuo sito web funzioni correttamente per le ricerche vocali, l’essenziale è che controlli il tuo Google My Business per avere il tuo SEO locale in condizioni ottimali.

 

Pertanto, se una persona chiede a voce informazioni sulle attività commerciali nella tua posizione geografica. Avendo le tue informazioni aggiornate in Google, puoi apparire in una posizione più alta ogni volta che un utente effettua una query.

 

Allo stesso modo, tieni conto dell’aggiornamento del tuo telefono e degli orari del servizio clienti, in modo che i tuoi potenziali acquirenti non abbiano dubbi sulla disponibilità della tua attività.

 

Prenditi cura dei tuoi frammenti

 

Sia Google Home che Google Assistant tengono conto degli snippet più importanti per dare risposte alle domande fatte a voce. Per questo devi prenderti cura di loro. Esistono diverse tecniche efficaci per raggiungere le migliori posizioni con le ricerche vocali:

 

  • BluCactus Italia - pagina di google e snippetsDai risposte a domande specifiche: è opportuno che tu inserisca la domanda in formato H2 e dia la risposta direttamente nel corpo del tuo articolo.
  • Dai risposte semplici e accurate: Google darà sempre la priorità alle risposte fornite sotto forma di elenchi in snippet. Tuttavia, devi utilizzare un linguaggio orientato al raggiungimento del tuo pubblico di destinazione.
  • Crea titoli accattivanti: devi ottimizzare tutto sulla tua pagina, dal titolo alle meta descrizioni .
  • Tieni presente che le ricerche vocali sono più colloquiali di qualsiasi altra cosa. Prova a dare risposte anche in questo modo. Puoi essere informale ma rispetta sempre i tuoi utenti.

 

Usa il linguaggio naturale, la ricerca vocale

 

Blucactus Italia - Ricerca vocale di googleQuando usano il computer o il cellulare per chiedere informazioni, gli utenti usano frasi brevi per risparmiare fatica fisica. Con le ricerche vocali, questo cambia leggermente e le query tendono a essere conversazionali.

 

L’Intelligenza Artificiale ha fatto sì che Google impari sempre di più sulle ricerche con ogni conversazione che ha con i suoi utenti. Il modo in cui scrivi è una delle cose più importanti. Il tuo cliente può dare un’opinione su di te, solo dal modo in cui scrivi.

 

Le query di ricerca vocale sono molto diverse nei motori di ricerca. Ad esempio, se comunemente scrivessimo “ristoranti a New York”, probabilmente faremmo una ricerca vocale dicendo “Quali sono i ristoranti più lussuosi di New York?”

 

BluCactus Italia - Rispondi al pubblicoPer questo motivo, ti consigliamo di utilizzare il linguaggio naturale sul tuo sito Web, nonché parole chiave a coda lunga in modo che i motori di ricerca possano abbinare i tuoi contenuti a ciò che i tuoi clienti target stanno cercando.

 

È utile utilizzare strumenti come “Rispondi al pubblico” per sapere quali domande potrebbe porre il tuo pubblico di destinazione.

 

Prima di scrivere i tuoi contenuti, pensa ai tuoi potenziali clienti e a come farebbero domande sulla tua attività, servizi e prodotti.

 

Usa la formula della piramide rovesciata, la ricerca vocale

 

Blucactus Italia - Ken Schreck e Linn LarssonDevi fare in modo che Google ricordi il numero di risposte fornite dal tuo sito nel modo più naturale possibile. Devi utilizzare la formula della piramide rovesciata nei tuoi contenuti.

 

Inizia con le informazioni che rispondono direttamente alle domande poste dai tuoi utenti. Successivamente, aggiungi ulteriori dettagli per completare le risposte fornite e non dimenticare di aggiungere immagini e contenuti audiovisivi.

 

Si conclude con esempi e casi di studio. Se vuoi che la tua attività raggiunga il suo pieno potenziale, assumi i servizi di ottimizzazione del sito Web per le ricerche vocali da un’agenzia di marketing digitale esperta come BluCactus . Se volete rimanere aggiornati sul mondo del marketing digitale, potete anche iscrivervi alla nostra newsletter mensile.

 

Vuoi una consulenza con consulenza gratuita? Contattaci subito e fisseremo un appuntamento per aiutarti a far crescere la tua attività.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *