Non lasciare che Google ti ignori! Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web

Blucactus Italia - Non lasciare che Google ti ignori! Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web

Non lasciare che Google ti ignori! Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web. La SEO on-page è l’opzione migliore per posizionare il tuo sito web in modo organico. Inoltre, questo è uno strumento che non puoi ignorare quando crei le tue strategie di marketing. Solo così potrai far conoscere il tuo sito web. Tutti vogliono ottenere la massima visibilità per il proprio sito Web e tu non fai sicuramente eccezione. Quindi, la SEO è l’insieme delle ottimizzazioni On-page che puoi fare sul tuo sito web. Di conseguenza, gli esperti utilizzano entrambi questi concetti per ottenere una buona posizione nei risultati di ricerca di Google.

 

Qualunque cosa accada sul tuo sito web dipende da te. Pertanto, se vuoi ottenere buoni risultati, dovresti iniziare a fare SEO. D’altra parte, per guidarti, devi sapere come funziona in modo da non commettere errori. Se sei pronto per iniziare la SEO on-page, ora è il momento di scoprire cos’è la SEO e perché è così importante per la tua pagina.

 

Che cos’è la SEO on-page?

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOLa SEO on-page ha un obiettivo principale ed è quello di aiutare Google a organizzare facilmente ogni sito web. In parole povere, attraverso gli strumenti SEO On-Page puoi creare un collegamento con Google.

 

In questo modo, rileverà quali sono gli interessi del tuo sito. Ora, spiegare a Google cosa vuoi ottenere con il tuo sito non è così facile come sembra.

 

Questo perché se non lo fai correttamente, potrebbe avere molti svantaggi. Quando Google non vuole essere amichevole con una pagina specifica, semplicemente ne ignora il contenuto.

 

Devi davvero utilizzare la SEO on-page per posizionarti?

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOMan mano che utilizzi diverse strategie sul tuo sito web, puoi vedere quali funzionano meglio. Quando si parla di competitività, molti link sono di grande importanza per posizionarsi . Inoltre, è molto utile fare un buon SEO on-page poiché ti consente di vedere quanto è efficace il tuo sito web. La SEO on-page è così essenziale perché ti consente di posizionarti rapidamente. Lo stesso non accadrà se non utilizzi questo strumento.

 

Dal lato Google, una volta che il tuo sito sarà sul web, si occuperà di classificarlo correttamente. Questo passaggio è fondamentale per rispondere alle esigenze degli utenti che navigano su Internet. Di conseguenza, è nel tuo interesse che Google comprenda quale tipo di contenuto offre il tuo sito web e quanto può essere utile per gli utenti. Questo, oltre a trovare il tuo sito web.

 

In che modo Google tiene conto del tuo sito web?

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOGoogle funziona con l’aiuto di robot. Il loro compito è cercare il tuo sito web per poi classificarlo nella categoria corretta. I robot, chiamati anche “bot”, sono programmi che funzionano automaticamente. Sono quelli incaricati di archiviare i contenuti di ogni sito web.

 

Quando iniziano il loro processo di estrazione, girano per l’intera Internet per eseguire una scansione completa di ogni collegamento.

 

 In questo modo Google può sapere quali sono le nuove pagine e quali già esistono. Di conseguenza, può sapere se sono stati aggiunti nuovi contenuti.

 

  • Facciamo un esempio:

 

Quando un bot raggiunge la tua pagina, legge tutto il contenuto , sia esso testo, link, immagini, codici e altri elementi. Quindi lo estrae e lo memorizza in un database. Questo database è enorme poiché ci sono file di tutti i siti Web esistenti su Internet. Alla fine di questo processo, analizzano tutte le informazioni raccolte. Lo fanno per determinare qual è la nicchia della tua pagina e in quale categoria dovrebbe andare.

 

Ora, cosa succede se Google non rileva la tua pagina? 

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEONel caso in cui i bot non eseguano la scansione della tua pagina o non possano indicizzarla, semplicemente non verrà visualizzata su Google.

 

Per questo motivo, devi prenderti cura del contenuto del tuo sito web. Per questo, devi sapere come crearlo in modo che i robot possano trovarlo e studiarlo.

 

Consiglio importante. Se desideri che Google indicizzi i tuoi contenuti, evita di utilizzare tecnologie come AJAX , Flash o Java. I bot hanno difficoltà a leggere questo contenuto.

 

Come puoi fare SEO on-page efficiente?

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEO

La SEO on-page va di pari passo con alcune attività da non perdere per ottenere un’ottimizzazione efficace.

 

Certo, alcuni di loro saranno necessari più di altri. Tuttavia, lo scoprirai man mano che migliorerai con questo strumento.

 

Spesso ci si chiede quali siano gli strumenti di On-Page SEO che non possono ignorare in una strategia di Marketing. Ecco perché ti mostreremo le attività.

 

che non puoi ignorare sul tuo sito web. In questo modo non perderai tempo.

 

Concentrati sulla fornitura di contenuti di qualità

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEO

A volte “meno è meglio”. Per questo motivo, in alcuni casi non è necessario creare molti contenuti quando quel poco che hai è di buona qualità.

 

Pertanto, avere molti contenuti può diventare inutile se non attira l’utente. In breve, puoi raggiungere una buona posizione su Google senza avere migliaia di articoli.

 

Inoltre, devi assicurarti che quel poco di contenuto che offri sia effettivamente utile e risolva efficacemente i problemi degli utenti.

 

Usa parole chiave 

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOLe parole chiave sono importanti nel contenuto della tua pagina. Certo, potresti già saperlo poiché quasi tutti i siti web lo dicono. Tuttavia, devi essere un po’ cauto con questo strumento, poiché non dovresti abusarne. Le parole chiave che hai scelto per i tuoi contenuti dovrebbero apparire moderatamente.

 

In questo modo, Google può comprendere il tema del tuo sito. D’altra parte, non dovresti includere parole chiave in contenuti mal organizzati. Quando li si utilizza, devono essere coerenti con il testo.

 

Quindi, dovrebbe essere chiaro che sia per Google che per gli utenti non è piacevole vedere un uso abusivo delle parole chiave.

 

Come puoi utilizzare correttamente le parole chiave nella SEO on-page?

 

Seguendo i passaggi seguenti, farai un uso corretto delle parole chiave:

 

Usa sinonimi 

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEO

Nelle tue parole chiave puoi usare sinonimi, in modo da non ripetere gli stessi termini. In questo modo, puoi anche utilizzare parole chiave secondarie per posizionarti.

 

Non ottimizzare eccessivamente

 

Una volta inserite le parole chiave nel tuo sito web, Google lo noterà. Di conseguenza, non è necessario ottimizzarli, altrimenti sarà un po’ fastidioso sia per Google che per i suoi utenti.

 

Non ossessionarti per la densità delle parole chiave

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEO

Non esiste una formula specifica per determinare quante parole chiave utilizzare nei testi per posizionarsi . Mentre provi questo strumento sui tuoi contenuti, noterai quale numero di parole chiave funziona meglio per te.

 

Non inserire le parole chiave in tutto il testo 

 

Ci sono persone ossessionate dall’inserimento di parole chiave nel testo e, alla fine, questa pratica può rivelarsi un fallimento. Google può, senza dubbio, penalizzare l’uso eccessivo di parole chiave.

 

La SEO on-page utilizza anche tag e meta tag

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOUn elemento molto vitale presente nelle pagine che vedi attraverso il tuo browser sono i codici. Questi svolgono un ruolo molto importante quando vengono interpretati dai browser. Se non sai molto di questa funzione, una cosa che devi sapere è che è fondamentale per ottenere maggiore visibilità su Google. I browser sono predisposti per tradurre le etichette , per poter osservare le informazioni che il sito contiene come di consueto.

 

Ci sono occasioni in cui il browser può interpretare alcune frasi in modo diverso. Ad esempio, quando vengono usati come tag “Title” per i titoli, o “P”, per i paragrafi. Inoltre, il testo potrebbe non essere visualizzato nel browser quando i codici vengono identificati come meta tag.

 

Affinché i browser siano in grado di strutturare tutte le informazioni trovate su Internet, devono interpretare alcune frazioni dei codici o delle etichette. Inoltre, Google, come altri motori di ricerca, utilizza spesso questi tag per determinare la pertinenza dei siti web. Quindi, sono incaricati di localizzarli nella posizione corrispondente nell’elenco di ricerca.

 

Come fare un uso efficiente dei tag?

 

Attraverso i “tag” puoi assicurarti che la tua pagina abbia un buon posizionamento sul web .

 

Tag che appaiono nei risultati di ricerca

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOIl titolo, l’URL e la Meta-descrizione costituiscono i tag mostrati direttamente nei risultati di ricerca. Ogni volta che esegui una ricerca su Google, quei tag saranno la prima cosa che noterai. Questo modo di apparire nei risultati di ricerca è normale per Google, tuttavia, ci sono momenti in cui il tipo di ricerca può variare.

 

Perché questi tag sono importanti?

 

Questi tre tag giocano un ruolo fondamentale per ottenere un posizionamento di successo su Google utilizzando la SEO on-page. Inoltre, i tag diventano la lettera di accompagnamento della tua pagina e se l’utente la trova attraente invece di fare clic su un altro sito che offre i tuoi stessi contenuti, sentirà una preferenza per la tua pagina. Per fare una buona On-page SEO, devi utilizzare correttamente i tag pensando alle esigenze degli utenti.

 

Titolo della pagina (tag del titolo)

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEO

Per poter ottimizzare attraverso la SEO On-Page, il titolo è uno dei tag più importanti che dovresti sapere come utilizzare. Per Google, questo tag è molto rilevante perché può identificare rapidamente l’argomento della tua pagina.

 

Il titolo va nella scheda del browser, così come nei risultati di ricerca. Inoltre, puoi vederlo nei codici HTML di qualsiasi pagina nei tag (titolo).

 

Dovresti scegliere un titolo che sia molto attraente per l’utente. Questo perché definirà il tipo di contenuto sul tuo sito web. Ecco perché il tuo titolo deve essere coerente con il tuo contenuto. Solo in questo modo Google terrà conto del tuo sito web.

 

Ad esempio, se la tua pagina riguarda i mobili, il tuo titolo non dovrebbe essere “Mobili gratuiti”, solo per attirare gli utenti. Ora, se è vero che stai offrendo mobili gratis, puoi posizionarlo senza problemi. Altrimenti, Google noterà che il tuo titolo non ha nulla a che fare con i tuoi contenuti.

 

Come ottimizzare il tuo titolo? 

 

  • Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEO

    Includi la parola chiave nel titolo, preferibilmente all’inizio. Tuttavia, questo non è obbligatorio.

  • Se il tuo brand è famoso puoi mettere il tuo nome alla fine del titolo, per richiamare l’attenzione
  • Scegli un titolo attraente, in modo che l’utente si senta interessato ad entrare nella tua pagina.
  • Il titolo deve contenere un massimo di 70 caratteri affinché appaia nella sua interezza nei risultati di ricerca.
  • Conforma i titoli in modo naturale ed escludi le parole che non sono rilevanti.
  • I titoli dovrebbero essere unici per ogni pagina, non provare a duplicarli.

 

Indirizzo dell’URL

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOL’URL è anche molto importante per ottimizzare la SEO on-page. Oggi, prima che gli utenti prendano la loro decisione finale, tengono conto degli URL.

 

Questo è il motivo per cui devi assicurarti che descriva correttamente il tuo titolo. Quando un URL sembra sospetto, non sarà rilevante per gli utenti.

 

Questo tag non farà parte dell’HTML del tuo sito web. Questo perché la posizione di ogni pagina del tuo dominio viene presa in considerazione per crearli.

 

Inoltre, la sua generazione sarà diversa a seconda del modo in cui lavori:

 

HTML 

 

Se lavori con l’HTML, il tuo indirizzo sarà in base al sito in cui salvi le tue pagine. Per esempio: Se salvi il file come “furniture.html”, l’indirizzo nella tua directory apparirà come “your furniture.com/furniture.html”

 

WordPress 

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOQuando si lavora con WordPress, l’URL viene generato una volta salvata la pagina. Questo formato inserisce automaticamente il titolo che hai inserito nell’editor. Tuttavia, in alcuni casi, non è il più conveniente posizionare le parole.

 

Per esempio:

 

Se il titolo della tua pagina è “I-migliori-arredi-per-salotto”, immediatamente WordPress creerà “i-migliori-mobili-per-soggiorno”. Di conseguenza, la cosa migliore che puoi fare è sostituirlo con “soggiorno-mobili migliori”. Puoi modificare gli indirizzi delle tue pagine in WordPress in modo molto semplice, semplicemente facendo clic sul pulsante “modifica”, che apparirà sotto il titolo del tuo testo.

 

Come ottimizzare i tuoi URL?

 

  • Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOIl tuo URL dovrebbe descrivere anche una parte del contenuto della tua pagina.
  • Includi la tua parola chiave principale.
  • Frasi separate con trattini.
  • Non includere l’estensione del file (.html e .php, tra gli altri).
  • Evita di usare i numeri, a meno che non sia essenziale.
  • Non dovrebbe includere simboli o accenti.
  • Non abusare delle parole chiave nell’URL.
  • Evita di usare parole vuote.
  • Dovresti usare lettere minuscole quando crei il tuo URL.

 

Meta Description

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOIn termini semplici, puoi pensare alla meta-descrizione come al riepilogo del tuo sito web. Di conseguenza, deve essere molto interessante convincere l’utente a entrare nel tuo sito web. Tuttavia, tieni presente che questo tag è visibile solo sotto il titolo nei browser. Pertanto, non fa parte del contenuto del tuo sito Web di per sé.

 

Quando scrivi la tua meta-descrizione, pensa alle diverse esigenze dei tuoi visitatori e a come potrebbero fungere da pubblicità per attirare la loro attenzione.

 

In alcune occasioni, i tuoi contenuti sono più importanti per Google rispetto alla meta-descrizione, tuttavia, non dovresti ignorarli.

 

Come ottimizzare la Meta-descrizione?

 

  • Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOScrivi una descrizione realistica del contenuto trovato sulla tua pagina.
  • Nel caso in cui Google non visualizzi la tua Meta-descrizione, modificala con quella che sceglie.
  • Puoi includere un invito all’azione (CTA) per attirare l’attenzione dell’utente.
  • Se la tua descrizione è attraente e non contiene spam, otterrai clic più velocemente rispetto ad altre pagine con posizioni migliori.
  • Includi le parole chiave in modo naturale.
  • La lunghezza massima della Meta-descrizione è di 155 caratteri, anche se nei dispositivi mobili la lunghezza massima è di 100 caratteri.
  • Non duplicare la meta-descrizione.

 

Cosa sono i rich snippet?

 

Blucactus Italia - Usa la SEO on-page e vedrai prosperare il tuo sito web - Immagine di ottimizzazione SEOOpinioni, prezzi stellari o altri elementi sono ciò che compone questo segmento. Sicuramente li hai visti più di una volta e sono rilevanti anche quando usi la SEO on-page. Esistono tag progettati per contrassegnare i tuoi contenuti nei motori di ricerca e sono chiamati “rich snippet”.

 

I motori di ricerca possono comprendere più facilmente i tuoi contenuti attraverso questa opzione. E se li usi correttamente puoi distinguerti dagli altri risultati ottenendo più click. Google mostra una grande varietà di rich snippet, per contrassegnare ogni argomento in un modo specifico:

 

  • App
  • Ricette
  • Viaggi
  • Articoli
  • Video e molto altro.

 

L’uso corretto dei rich snippet è di grande importanza. Se non li usi bene, Google può penalizzarti.

 

Come utilizzare i rich snippet? 

 

  • Non cercare di ingannare Google segnalando contenuti che non sono reali.
  • Assicurati che il contenuto che aggiungi ai segnalibri sia correlato al tuo sito web.
  • Utilizza gli strumenti per i dati strutturati di Google per utilizzare i prefissi corretti.
  • Aiutati con Google Search Console, per controllare le statistiche dei diversi rich snippet.

 

Quali sono i tag visibili nel contenuto della pagina per i tuoi utenti?

 

Tutto il contenuto che compone la tua pagina viene analizzato dai motori di ricerca che focalizzano la loro attenzione soprattutto sui diversi tag.

 

Tag di intestazione

 

Blucactus Italia - Immagine di ottimizzazioneAttraverso le intestazioni, puoi dire a Google e ai suoi utenti qual è il tema e il contenuto del tuo sito web.

 

Questo strumento consente di strutturare le informazioni in più sezioni in modo che gli articoli possano essere facilmente compresi.

 

I browser possono riconoscere fino ad un massimo di 6 livelli di intestazione, ma nella maggior parte dei casi è sufficiente utilizzare 3-4 livelli. Sono così suddivisi:

 

Intestazione principale (h1)

 

Blucactus Italia - Immagine di ottimizzazioneQuesto è il livello di intestazione a cui Google attribuisce la massima importanza e dovrebbe essere univoco su ciascuna delle tue pagine. L’intestazione h1 è molto diversa dal titolo della tua pagina.

 

Il titolo identificherà la tua pagina, mentre l’h1 è il sommario descrittivo del tuo articolo.

 

Entrambi possono essere identici, sebbene possa essere considerata un’ottimizzazione eccessiva a seconda della nicchia. Queste etichette dovrebbero avere alcune somiglianze ma non sono le stesse.

 

Come ottimizzare l’intestazione h1?

 

  • Usa una frase semplice per descriverne il contenuto.
  • Posizionalo prima di iniziare con il testo dell’articolo, per facilitarne la lettura.
  • Le lettere devono essere più grandi delle altre intestazioni per identificarle.
  • Includere una parola chiave secondaria o la semantica della parola chiave principale.
  • Cerca di far apparire le tue parole chiave in modo naturale.

 

Intestazione secondaria da h2 a h6

 

Blucactus Italia - Immagine di ottimizzazioneSono costituiti da livelli di intestazione che vanno dal livello 2 al livello 6. Sebbene non aggiungano tanto valore quanto l’intestazione h1, sono molto efficaci nel migliorare l’esperienza di lettura tra gli utenti. Sono anche un’ottima opzione, in modo che i motori di ricerca comprendano il tema della tua pagina.

 

Come ottimizzare i titoli secondari?

 

  • Rispettare l’ordine delle intestazioni a seconda della loro importanza.
  • Usa i titoli per dividere i tuoi contenuti in sezioni.
  • Inserisci le tue parole chiave se necessario, senza forzarle.
  • Puoi utilizzare tutte le intestazioni secondarie necessarie nei tuoi contenuti.

 

Come ottimizzare le immagini per la SEO on-page?

 

Blucactus Italia - Immagine di ottimizzazioneLe immagini sono molto utili durante la lettura del contenuto di un sito web. Una volta che le tue pagine utilizzano contenuti multimediali come immagini e video, i lettori saranno attratti dai tuoi contenuti e il tuo posizionamento migliorerà.

 

Come posizionare correttamente le immagini sul tuo sito?

 

  • Includi parole chiave nel nome del file.
  • Prima di caricare un’immagine, cambia il suo nome in modo da poterla descrivere.
  • Non bloccare le tue immagini, in modo che Google possa accedervi.
  • Ottimizza le sue dimensioni
  • Includi parole chiave secondarie attorno all’immagine, in modo che Google abbia una migliore comprensione del contesto.

 

Collegamenti

 

Blucactus Italia - Immagine di ottimizzazioneEsistono collegamenti interni ed esterni, che sono stati creati da Google in modo che possa interpretare i collegamenti sulla tua pagina.

 

Alcune persone usano i termini “dofollow” o “follow” per determinare i collegamenti. Tuttavia, poiché Google elenca tutti i link come “follow“, ha dato loro l’unica terminologia di “nofollow”. Questo è l’unico termine che dovrebbe essere usato per definire i link.

 

Prima che esistesse questo attributo, i robot seguivano tutti i collegamenti e al momento della distribuzione dell’autorità tutti erano considerati rilevanti. Ora, se non vuoi che un link sia rilevante, puoi indicarlo.

 

Come usare il nofollow?

 

Per fare l’ indicativo dei link di affiliazione. Quando non vuoi dare rilevanza ad una landing page, perché non è attinente al tuo tema. In modo che in alcuni casi Google non indicizzi la pagina di destinazione.

 

Usa link interni

 

Blucactus Italia - Immagine di ottimizzazioneQuesti sono i link che puntano alle pagine del tuo sito web e sono di grande aiuto per ottenere un buon posizionamento. La cosa migliore di questi collegamenti è che puoi controllarli tu stesso e modificarli in qualsiasi momento lo ritieni opportuno.

 

I collegamenti interni forniscono autorità da una pagina all’altra e aiutano a mantenere una migliore interazione con l’utente. Google realizza il numero di collegamenti interni che vengono indirizzati a ciascuna pagina del tuo sito per ottenere SEO on-page e questa firma ne determinerà l’importanza. Se hai una buona autorità su alcuni dei tuoi siti, usala per collegarti ad altre pagine interne tramite collegamenti e menzioni.

 

Usa link esterni

 

Blucactus Italia - Immagine di ottimizzazioneI link esterni puntano a pagine esterne al tuo sito web. In questo modo, puoi far sapere a Google che sei una persona reale e che ci tieni a collegarti ad altri siti web perché potrebbero essere complementari al tuo.

 

Questa azione dà un valore aggiunto ai tuoi visitatori, poiché possono essere indirizzati ad altri contenuti che potrebbero interessarti e possono aumentare la loro fedeltà. Inoltre, può aumentare la sua rilevanza tematica, perché sarà correlato ad altre pagine che fanno contenuti sullo stesso argomento. Non devi linkare solo per linkare, fallo in modo giustificato per rafforzare il tuo articolo, e perché la landing page può essere interessante per i tuoi utenti.

 

Quando utilizzi i link di affiliazione, non aver paura, contrassegnali semplicemente come nofollow e Google non li terrà in considerazione per il tuo profilo di collegamento.

 

Usa grassetto e corsivo

 

Google non presta attenzione a questo tipo di pratiche per posizionare la sua pagina, tuttavia, attraverso di esse gli utenti possono assimilarne il contenuto più facilmente. E poiché l’esperienza dell’utente è essenziale per ottenere un buon posizionamento e conversione, non dovrebbero mancare nel tuo testo.

 

Elementi che non puoi lasciare fuori dai contenuti del tuo sito web per la SEO on-page

 

Parole chiave nei tuoi contenuti 

 

Blucactus Italia - Immagine di ottimizzazioneLa tua parola chiave principale dovrebbe essere inclusa nel testo della tua pagina, così come altre parole chiave correlate al tuo contenuto. Per un buon utilizzo di essi non devi cadere nello spam e per riuscirci puoi aiutarti con sinonimi e varianti.

 

Lunghezza del contenuto

 

Per alcune persone, durante la classifica, i contenuti lunghi sono più attraenti dei contenuti brevi. Quando ciò accade, è perché i testi più lunghi contengono più parole chiave e, posizionandole correttamente, l’utente può aggiungere più valore. Questo significa che se scrivi testi lunghi ma non utili, Google se ne accorgerà e non ti porterà vantaggi.

 

Struttura  della rete

 

Blucactus Italia - Immagine di ottimizzazioneQuando un sito web è ben organizzato , gli utenti possono godersi la loro permanenza su di esso. Più semplice è la struttura del tuo sito, meglio è perché sarà più facile da indicizzare. Puoi creare la struttura del tuo sito di cui hai bisogno, purché tu tenga conto del dettaglio in cui le pagine si intrecciano tra loro.

 

Velocità di caricamento 

 

È importante per i visitatori che la tua pagina si carichi velocemente, infatti, cercano di evitare pagine che impiegano molto tempo a caricarsi. Una pagina avrà molti svantaggi prima di quelli che si caricano rapidamente e offrono una migliore esperienza ai visitatori.

 

Sebbene Google non penalizzi le pagine lente, mostrerà i siti nella stessa nicchia che si caricano più velocemente nelle prime posizioni. Per evitare ciò, scegli un buon hosting e ottimizza automaticamente le tue immagini con un plug-in.

 

Ottimizzazione per dispositivi mobili 

 

Blucactus Italia - Immagine di ottimizzazioneGrazie alla tecnologia, ormai tutti usano uno smartphone o qualsiasi altro tipo di dispositivo mobile. Per questo motivo, gli utenti sono ora in grado di accedere alle informazioni da qualsiasi luogo e prendere decisioni di acquisto.

 

Di conseguenza, devi assicurarti che il tuo sito web sia ottimizzato correttamente in modo che gli utenti possano visualizzarlo dai loro telefoni. In breve, l’ottimizzazione per i dispositivi mobili è qualcosa che devi fare. Questo perché Google premia i siti adattati a questa opzione con un posizionamento migliore. Quando utilizzi un sistema di gestione dei contenuti , assicurati di utilizzare modelli ottimizzati per i dispositivi mobili.

 

Sei pronto per utilizzare la SEO on-page?

 

La SEO on-page è uno strumento di ottimizzazione eccezionale e molto utile e puoi averne il controllo purché tu sappia come usarlo correttamente. All’inizio non dovrai preoccuparti di testare tutte le sue funzionalità, finché non scoprirai quali otterranno il miglior posizionamento sul tuo sito.

 

BluCactus, il tuo alleato nel marketing digitale

 

Blucactus Italia - Ken SchreckL’agenzia di marketing internazionale BluCactus serve clienti in tutto il mondo. La nostra specialità?

 

La creazione di web design e il posizionamento SEO nelle ricerche online. Inoltre, il nostro gruppo di esperti si dedica ad aiutare aziende e marchi ad avere successo in uno dei settori più competitivi del mercato, il mondo digitale.

 

BluCactus ti accompagnerà in ogni passo del tuo brand. Questo va dalla creazione del branding della tua attività alla creazione di contenuti . Il nostro obiettivo è supportarti nello sviluppo del tuo sito web o nell’amministrazione dei tuoi account sui social media.

 

Questa agenzia di marketing online , con sede a Dallas, Texas, cerca di rafforzare la tua immagine come marchio e portarla al livello successivo. Non aspettare oltre per avere l’aiuto dei migliori specialisti del marketing digitale e contattaci attraverso i nostri social media o il nostro sito web. Se vuoi restare aggiornato sul mondo del marketing digitale, ti invitiamo a iscriverti alla nostra newsletter mensile.

Contattaci subito e ricevi una consulenza gratuita, vieni a conoscere i nostri servizi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *