Ecco la sequenza di benvenuto e-mail definitiva per generare più lead

Blucactus Italia - Ecco la sequenza di benvenuto e-mail definitiva per generare più lead

Ecco la sequenza di benvenuto e-mail definitiva per generare più lead. Hai passato mesi a decidere su un lead magnet, scriverlo e progettarlo. Hai fatto la dovuta diligenza, cercando di trovare qualcosa che nessuno ha mai fatto prima e rappresenta il tuo marchio nella luce più forte possibile. Mesi passati, ma sai che ne varrà la pena a causa di statistiche come quattro marketer su cinque hanno affermato che preferirebbero rinunciare ai social media piuttosto che all’email marketing e il 74% dei baby boomer pensa che l’email sia il canale più personale con cui comunicare Marche. Quindi, deve valerne la pena, giusto? Ma poi lanci il tuo lead magnet dopo aver verificato che la tua casella di attivazione funziona mille volte e non succede nulla.

 

Cosa è successo all’intero “$ 36 per ogni $ 1 speso. L’email marketing fa soldi ? Ecco una notizia flash che offre la buona e la cattiva notizia: non è l’email marketing. Sono le tue email. Può essere facile prenderlo sul personale, ma ti prego di non farlo. Perché, nonostante un po’ pungente, in realtà è una cosa positiva. Perché puoi imparare, modificare e modificare le tue e-mail. E una volta che li avrai fatti lavorare per te, vedrai i risultati e capirai perché i guru sono entusiasti dell’email marketing. Tutto inizia con la tua sequenza di benvenuto. Fallo correttamente e sai che le tue campagne e-mail non inizieranno e finiranno qui, ma apriranno un’opportunità per vendere alla tua lista di fidanzati, più e più volte.

 

Quindi, esploriamo le sequenze di benvenuto. Dalla definizione, a come implementarli, quante email devi avere e alcuni dei migliori consigli a cui attenersi, imparerai tutto ciò che devi sapere per assicurarti che la tua sequenza di benvenuto abbia successo.

 

Ma prima:

 

L’email marketing è davvero la chiave? Quali sono i vantaggi dell’email marketing (se fatto bene)?

 

Blucactus Italia - sequenza di benvenuto e-mail definitiva per generare più lead - generare più leadSe stai evitando di toccare qualsiasi cosa abbia a che fare con l’email marketing, sappi che non sei il solo a sentirti sopraffatto. C’è molto da imparare e molto da capire per padroneggiare l’arte dell’email marketing. Tuttavia, l’ impatto che può avere sul tuo marchio è troppo grande per essere messo da parte . Se sei seriamente intenzionato a far crescere la tua attività, troverai difficile scalare nella misura in cui desideri senza l’email marketing. Per circa un anno, forse potresti invece costruire la tua presenza sui social media.

 

Ma questo comporta dei rischi. Se, per qualsiasi motivo, il tuo account di social media fosse disabilitato, dove saresti senza una mailing list? Perderesti il ​​tuo seguito. Tuttavia, con una mailing list, quei lead ti appartengono. Non puoi perderli.

 

Questo è uno dei vantaggi di investire nell’email marketing. Questo non si riferisce solo agli investimenti finanziari. Invece, comprende il tuo tempo, impegno, pazienza e denaro. Ci sono tanti altri vantaggi dell’email marketing. Potrei scrivere un romanzo su come l’email marketing ha trasformato la mia attività. Tuttavia, mi atterrò a cinque vantaggi chiave per questo post:

 

  • L’email marketing è a basso costo

 

Blucactus Italia - sequenza di benvenuto e-mail definitiva per generare più lead - generare più leadQuando confronti questo metodo di marketing con i metodi di posta diretta, noterai che non hai costi di stampa o di esposizione.

 

La maggior parte delle email può essere progettata con modelli forniti dal tuo software di email marketing.

 

Tutto quello che devi pagare è la tua piattaforma. I prezzi variano da fornitore a fornitore e spesso sono fortemente influenzati dal numero di lead che hai nella tua mailing list. All’inizio, quando il numero di indirizzi e-mail nella tua lista è piuttosto limitato, pagherai molto poco per il software.

 

  • Coloro che si iscrivono alla tua lista sono già lead caldi e sono nella tua lista per scelta

 

Blucactus Italia - sequenza di benvenuto e-mail definitiva per generare più lead - generare più leadA differenza dei social media o dei blog, i contenuti che invii alla tua lista sono i benvenuti, poiché i tuoi lead hanno scelto di far parte della tua lista. Sono già calorosi e hanno iniziato il loro viaggio nella tua canalizzazione di vendita essendo un membro della tua mailing list.

 

  • L’e-mail offre un’opportunità di segmentazione e contenuti mirati

 

Ci sono così tante prove che suggeriscono che il contenuto e il copywriting si convertono meglio quando qualcuno sente che il messaggio è personalizzato. L’e-mail ti consente di personalizzare i contenuti in un modo che nessun altro metodo di content marketing può fare. Segmentazione, tag e test divisi sono solo tre degli innumerevoli modi in cui puoi personalizzare i tuoi contenuti.

  • Facciamo notare l’ovvio: email marketing = maggiori entrate

Blucactus Italia - sequenza di benvenuto e-mail definitiva per generare più lead - generare più leadVengono effettuati più acquisti tramite e-mail rispetto a qualsiasi altra piattaforma di distribuzione e funziona esplicitamente per gli acquisti d’impulso.

  • Infine, l’email marketing è facile da misurare

 

Può essere troppo facile perdersi nell’analisi dei dati, ma l’email marketing lo rende facile. Gli indicatori chiave di prestazione raccontano una narrazione molto chiara, il che significa che sei in grado di intervenire se i dati sembrano strani!

 

Che cos’è una sequenza di benvenuto nell’email marketing? 

 

Blucactus Italia - sequenza di benvenuto e-mail definitiva per generare più lead - generare più leadUna sequenza di benvenuto è una serie di e-mail automatiche che iniziano a essere inviate dopo il rilascio di un trigger. Per le sequenze di benvenuto, il trigger è quasi sempre “il lead si unisce alla mailing list”.

 

Una volta che hai creato una sequenza di benvenuto killer e hai la prova che si sta convertendo nel modo desiderato, non devi modificarla o fare nulla a meno che tu non voglia.

 

Il bello di investire nella tua sequenza di benvenuto è che si tratta di un contenuto evergreen distribuito in pochi giorni/settimane.

 

Perché dovrei inviare una sequenza di benvenuto tramite e-mail? 

 

Blucactus Italia - sequenza di benvenuto e-mail definitiva per generare più lead - generare più leadDevi inviare una sequenza di benvenuto via e-mail? No, non lo fai. In effetti, potresti seguire il 61% dei marchi che non inviano affatto una sequenza di benvenuto. Ma deluderesti il ​​74% delle persone che si aspettano un’e-mail di benvenuto subito dopo aver aderito alla tua mailing list.

 

Quindi, dovresti inviare una sequenza di benvenuto per far avanzare la tua attività ? SÌ. Dovresti farlo al 100%. Il fatto stesso che una percentuale così ampia di persone creda di dover ricevere un’e-mail di benvenuto nella tua lista rappresenta la necessità di sentirsi legati al marchio. Considera che quando un lead sceglie di sua spontanea volontà di iscriversi alla tua mailing list (in particolare se ciò è stato fatto in modo organico e senza l’aiuto di annunci a pagamento), il suo interesse è molto alto.

 

Quindi, questo è il momento cruciale per comunicare con loro. Se scegli di non farlo, potrebbero passare mesi prima che avvenga qualsiasi interazione tra il tuo marchio e il lead, a quel punto l’interesse si è spento e il tuo concorrente (che ha creato una sequenza di benvenuto) ha ricevuto la sua attività.

 

Blucactus Italia - sequenza di benvenuto e-mail definitiva per generare più lead - generare più leadUna sequenza di benvenuto non viene creata con l’obiettivo principale di effettuare una vendita. Invece, si tratta di coltivare una relazione 1:1 in uno spazio digitale più piccolo. L’utilizzo dei social media o dei blog per pubblicare contenuti significa che il mondo intero può vederli . Tuttavia, c’è qualcosa di più intimo in un’e-mail, poiché è solo il tuo messaggio e il tuo lead nella loro casella di posta.

 

La tua sequenza di benvenuto consiste nel consentire al tuo lead di conoscere il tuo marchio. Dalla tua messaggistica al modo in cui risolvi i problemi, utilizza – per la maggior parte – tecniche di vendita soft. C’è spazio per due e-mail di vendita dura, ma la stragrande maggioranza della tua sequenza di benvenuto si basa sulla costruzione di relazioni.

 

Se fatto bene, questo ti prepara per gli acquirenti abituali dopo aver nutrito e aumentato i livelli di fiducia. E, poiché la sequenza di educazione è sempreverde, funzionerà più e più volte.

 

Cosa devi sapere prima di iniziare a scrivere la tua sequenza di benvenuto

 

Prima di avviare la tua piattaforma di email marketing, devi elaborare una strategia. È il caso di qualsiasi metodo di marketing: non funzionerà se non hai una strategia chiara dietro. Non inviare e-mail solo per dire che l’hai fatto e cancellarlo da un elenco. Quindi, devi essere in grado di rispondere alle seguenti 3 domande prima di poter passare alla fase creativa:

 

  1. Blucactus Italia - sequenza di benvenuto e-mail definitiva per generare più lead - generare più leadCome attirerai i lead a iscriversi alla tua mailing list? Quale sarà il tuo lead magnet? Quale problema risolverà?
  2. Dove si iscriveranno i tuoi lead alla tua mailing list? Utilizzerai una pagina di destinazione fornita dal tuo software di email marketing, il tuo sito web o un annuncio pop-up?
  3. Cosa promuoverai o venderai alla fine della tua sequenza di benvenuto e come si collega al tuo lead magnet?

 

La tua sequenza di benvenuto mancherà di scopo e strategia senza risposte a queste tre domande. Prima di iniziare a creare la tua sequenza, devi essere in grado di rispondere a queste domande in modo chiaro e conciso.

 

Quali obiettivi posso impostare per la mia sequenza di benvenuto?

 

Blucactus Italia - generare più leadSenza un obiettivo, troverai quasi impossibile misurare se la tua sequenza di benvenuto sta convertendo. Quindi, prima di iniziare, devi decidere i tuoi obiettivi finali. Questi obiettivi dipenderanno in gran parte dall’offerta che finirai per promuovere la tua sequenza di benvenuto.

 

L’offerta non deve necessariamente essere qualcosa per cui devono pagare. Può essere gratuito, ma l’offerta dovrebbe aiutarti ad avvicinarti di più alla vendita.

 

Se hai un imbuto di vendita, fai riferimento ad esso, vedendo quale articolo a prezzo ridotto puoi vendere alla fine di questa sequenza. Alcuni esempi di offerte che potresti promuovere alla fine di una sequenza di benvenuto sono:

  • Blucactus Italia - generare più leadUn upsell o cross-sell
  • Aggiunta del lead a un gruppo Facebook
  • Chiedere una recensione o una testimonianza del tuo lead magnet
  • Una chiamata alla scoperta
  • Una demo (particolarmente utile se il tuo prodotto è basato su software)
  • Un webinar o un mini-corso

 

Qualunque prodotto o servizio tu promuova, dovrai assicurarti che sia sempreverde. Ricorda, una sequenza di educazione dovrebbe essere progettata per funzionare per te in background, convertendoti mentre ti concentri sulle future campagne di marketing. Quindi, prova a scegliere un prodotto o un servizio che non scada. Ad esempio, è improbabile che una chiamata di rilevamento cambi. Rimarrà coerente, quindi è una buona scelta per una promozione di fine sequenza.

 

Cosa scrivere in ogni e-mail della sequenza di benvenuto

 

Blucactus Italia - generare più leadQuindi, la tua strategia è elaborata. Sai cosa promuoverai alla fine della tua sequenza – e adesso? Siamo nella fase di pianificazione del processo. A questo punto, devi sapere di cosa parlerà ciascuna delle tue e-mail. Inoltre, proprio come imposti un obiettivo generale per l’intera sequenza di benvenuto, hai bisogno di mini-obiettivi per ogni email.

 

Ad esempio, potresti impostare un obiettivo iniziale di un tasso di apertura del 98% per la tua prima email. Questa sarà sempre la tua email con le migliori prestazioni, poiché hanno scelto di aderire alla tua lista. Ma cosa c’è in ogni email? Come ti assicuri che ogni e-mail sia ricca di contenuti che spingano il lead nella direzione di effettuare un acquisto?    

 

Segui questa struttura:

 

Email uno: dai il benvenuto al tuo lead

 

Blucactus-Email Welcome SequenceQuesta è la prima email che il tuo lead riceverà da te. Si spera che sia l’inizio di molti, ma hai solo una possibilità per fare una buona prima impressione.

 

Questa e-mail dovrebbe essere breve e dolce pur mantenendo la voce del tuo marchio. Tutto quello che devi fare per questa email è consegnare il tuo lead magnet.

 

C’è un bonus aggiuntivo per qualsiasi gravitas che puoi aggiungere alla prima email. Congratularsi con il tuo lead per essere diventato un membro della lista va bene, ma è già stato fatto migliaia di volte. Invece, cerca di essere più specifico e lodalo per aver agito contro il particolare problema che il tuo lead magnet risolve.

 

sequenza di benvenuto e-mail definitiva per più lead

 

Blucactus Italia - generare più leadChe aspetto ha in pratica? Bene, diciamo che gestisci un’attività nel settore degli animali domestici. Dopo aver condotto ricerche approfondite, hai scoperto che il problema numero uno dei proprietari di gatti è l’odore della lettiera. Quindi, il tuo lead magnet è un video che mostra come pulire una lettiera per evitare odori persistenti. Il modo in cui aggiungeresti gravità a questo è lodando l’azione del lettore (ad esempio, scaricando il tuo video). Potrebbe assomigliare a questo:

 

A nessuno piacciono le lettiere puzzolenti! Ma così tanti cat-mamas + papas rabbrividiscono, sopportando i loro affari di cuccioli di pelliccia perché sono troppo imbarazzati per chiedere aiuto. Complimenti a te per aver trovato un modo per bandire la puzza!

 

Email due: delinea il problema che risolvi  

 

BluCactus - Email Welcome SequenceOra che il tuo lead ha avuto alcuni momenti per digerire il valore fornito nel tuo lead magnet , la tua seconda e-mail dovrebbe comunicare quale problema, specifico per il lettore, risolvi.

 

Non si tratta di guidare una vendita difficile. E non dovrebbe essere troppo invadente. Ricorda, il tuo lead ha bisogno di più tempo per conoscere te e il tuo marchio prima di effettuare un acquisto. Devono sapere che possono fidarsi di te. Quindi, questa email è fondamentale per creare fiducia.

 

In questa email, dovrai rispondere a queste tre domande:

 

  1. Quale problema ha il mio lettore che il mio brand può risolvere?
  2. Cosa pensa attualmente il lettore di dover acquistare per risolvere il problema?
  3. Cosa crede di dover fare il lettore per risolvere il problema? (Anche se quel metodo non risolverà il problema.)

 

Email tre: mostra empatia attraverso la narrazione e riduci il senso di colpa

 

Blucactus Italia - generare più leadNell’e-mail due, hai delineato chiaramente il problema che il tuo marchio è in grado di risolvere per il pubblico. Quindi, la tua prossima email si tuffa nel problema e nell’empatia emotiva.

 

Prendi l’approccio “non è colpa tua” in relazione al problema e racconta anche una storia su quando l’hai sperimentato. Questo rende la vostra soluzione e trasformazione ancora più credibili. Non vuoi vendere in modo completamente ovvio. Invece, dovrebbe essere una vendita delicata e morbida. E se hanno scelto di fare un acquisto, allora fantastico! Ma non è questo lo scopo generale di questa email. Posiziona il tuo marchio come un’opportunità di trasformazione e solleva il senso di colpa dalle loro spalle.

 

Email quattro: presentare i vantaggi 

 

Blucactus Italia - generare più leadLe e-mail quattro e cinque sono le principali e-mail che convertiranno. Qui è dove fai il tuo gioco di vendita.

 

Ormai, il lettore capisce che hai affrontato lo stesso problema che sta affrontando attualmente. Funziona a meraviglia. Ma quando lo combini con l’e-mail successiva, che delinea i vantaggi e fornisce una vendita difficile, diventa magico.

 

I vantaggi che descrivi in ​​questa e-mail devono riguardare il breve, medio e lungo termine. Il modo migliore per farlo? Usa le affermazioni “immagina questo” o “immagina un mondo in cui”. Quindi, concludi posizionando la tua offerta come soluzione.

 

Email cinque: crea urgenza 

 

Blucactus Italia - generare più leadL’e-mail cinque è dove alzi la posta! Con ogni e-mail, ti avvicini sempre di più a una vendita. L’e-mail quattro è stata la prima vendita difficile e l’e-mail cinque segue l’esempio.

 

In questa email, vuoi creare un forte senso di urgenza per promuovere l’azione da parte del lettore. L’aggiunta di un semplice conto alla rovescia alla tua e-mail per suggerire che l’offerta scadrà è sempre efficace e l’utilizzo di una copia per supportarlo creerà un solido senso di urgenza in tutto il tuo messaggio.

 

Dovrai anche ribadire i vantaggi dell’e-mail quattro. Tuttavia, se non hanno venduto nell’e-mail quattro, prova a riposizionarlo e riformularlo. Forse aggiustare l’ordine dei benefici si adatterà meglio al lettore. Assicurati solo di utilizzare una copia completamente diversa, poiché non vuoi sembrare ripetitivo.

 

Email sei: Ultima possibilità! 

 

Blucactus Italia - generare più leadL’e-mail sei è l’ultima e-mail nella sequenza di benvenuto, quindi cerca di concludere in bellezza. Questo dovrebbe essere considerevolmente più breve dell’e-mail cinque, ma dovrebbe avere la stessa urgenza, se non di più.

 

Il tuo timer per il conto alla rovescia mostrerà meno tempo rimanente ed è la tua ultima spinta all’azione. Qui è dove puoi mostrare ulteriori prove sociali. Spesso, la prova sociale è l’ultimo stimolo di cui un lettore ha bisogno per spingerlo all’azione.

 

Prova a fornire una prova sociale da un cliente principale o passato che ha avuto un problema simile a quelli in questo elenco. Risuonerà molto meglio, il che sarà dimostrato dai tuoi tassi di conversione.

 

Sequenze di benvenuto e-mail: una chiave per aumentare le entrate 

 

Blucactus Italia - Ken Schreck e Linn LarssonIn questo articolo, hai imparato tutta una serie di suggerimenti e trucchi per l’email marketing , in particolare per la tua sequenza di benvenuto.

 

Ora che sai cosa c’è in ogni e-mail, come elaborare strategie in modo efficace e lo scopo generale della tua sequenza di benvenuto, resta solo una cosa da fare:

 

Vai a scriverlo!

 

Vuoi una consulenza con consulenza gratuita? Contattaci subito e fisseremo un appuntamento per aiutarti a far crescere la tua attività.

 

Vuoi una consulenza con consulenza gratuita? Contattaci subito e fisseremo un appuntamento per aiutarti a far crescere la tua attività.

 

Biografia dell’autore per questo guest post

 

Liz Slymann

 

Blucactus Italia - Liz-SlymanNegli ultimi dieci anni, Liz ha lavorato come copywriter e dirigente del marketing digitale per una moltitudine di aziende, dalle startup alle medie imprese, fino a lavorare come vicepresidente del marketing per artisti pluripremiati e venditori di platino.

 

Sfruttando la comprensione delle sfumature del linguaggio nel marketing, Liz ha fondato Amplihigher, un’agenzia di content marketing e copywriting , progettata per connettere i consumatori alle aziende in un modo che si traduca in un’espansione del marchio di livello superiore.

 

Facci sapere se vuoi scrivere per noi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *