Qual è la strategia di marketing di Supreme?

Blucactus Italia - Qual è la strategia di marketing di Supreme?

Qual è la strategia di marketing di Supreme negli Stati Uniti? Per conoscere la strategia di marketing di diversi marchi, oggi sapremo come funziona la strategia di marketing di Supreme. Gli amanti della moda sanno che il modello Supreme funziona così bene che il brand ha fatto del suo logo un segno distintivo. Ci ha venduto l’idea che si tratti di abbigliamento fatto per una piccola popolazione target . E nella moda streetwear, questi messaggi sono profondi. Tanto che il brand ha creato prodotti assurdi che sono stati venduti a prezzi altissimi, come un mattone, un tagliaunghie o una ciotola di cani. Ma qual è la strategia di marketing di Supreme ? Resta da BluCactus per scoprirlo. Eccoci qui!

 

Come funziona la strategia di marketing di Supreme?

 

BluCactus Italia - marchio di modaQual è la strategia di marketing di Supreme ? Come molti altri marchi di streetwear , Supreme ha costruito la sua reputazione su un modello di business basato su hype e scarsità. La sua strategia di marketing si concentra su prodotti la cui uscita è annunciata in unità estremamente limitate e con milioni di fan in tutto il mondo.

 

Come funziona questa strategia? Grazie all’hype, l’ azienda Supreme rilascia prodotti nuovi e in edizione limitata in due stagioni all’anno. Gli annunci di queste uscite vengono diffusi rapidamente sui social network e sui forum. La data di lancio rappresenta il grande evento e il consumatore è in attesa. Si traduce in diverse ore nei negozi fisici e migliaia di persone davanti al computer in attesa di fare i propri acquisti online.

 

Questa strategia di marketing utilizza il potere della scarsità come strategia aziendale. La chiave è lanciare molti prodotti diversi, ma pochissimi per ciascuno. In questo modo l’offerta smette di soddisfare la domanda. È il primo che comanda. Il prodotto non viene rifornito nonostante l’alto tasso di vendita. Se non l’hai preso in mano, la tua unica opzione è presumere di non far parte della nicchia esclusiva che ce l’ha. L’altra opzione è entrare nel mercato della rivendita.

 

In che modo Supreme rimane tra i migliori brand di Streetwear?

 

BluCactus Italia - marchio di modaSupreme continua ad essere tra i preferiti di molti amanti della moda grazie alla sua strategia di marketingQual è la strategia di marketing di Supreme ? Come abbiamo detto prima, si concentra su prodotti troppo pubblicizzati.

 

Questa strategia rappresenta un vantaggio lucrativo significativo per il marchio. Alcuni capi vedono addirittura un aumento del prezzo del 1000%. Sanno che le persone compreranno lo stesso prodotto. Perché? Perché è già preceduto da una potente campagna sui social. Inoltre, influencer e celebrità si sono uniti per dilatare l’esagerazione. Hanno già quel prodotto limitato e scarso e milioni di follower stanno iniziando a voler unirsi a quell’esclusività.

 

Supreme ha anche utilizzato collaborazioni con marchi di lusso, come Louis Vuitton o Rimowa, per promuovere quell’immagine di esclusività e autenticità. Inoltre, li aiuta a diventare più visibili sul mercato. Tutti conoscono Supreme e tutti sanno quanto sia difficile accedervi. Se ti piacciono i capi di questo brand, lo sai.

 

Qual è il mercato di riferimento di Supreme?

 

BluCactus Italia - marchio di modaQual è la strategia di marketing di Supreme ? Come abbiamo già accennato più volte nei blog precedenti sulla strategia di marketing di vari marchi, il target demografico è significativo quando parliamo di strategia di marketing.

 

Il target demografico di Supreme comprende un pubblico giovane di età compresa tra i 16 ei 30 anni, principalmente maschi. Perché? Perché la maggior parte delle collezioni più limitate e speciali che il marchio propone sono rivolte agli uomini. Tuttavia, si espande verso il mondo femminile. L’opportunità di portare il tuo marchio al successo è con noi. Possiamo metterti in contatto con il team BluCactus se vuoi creare una buona strategia di marketing per il tuo brand.

 

Chi sono i concorrenti di Supreme ?

 

BluCactus Italia - Qual è la strategia di marketing di Supreme? - marchio di modaSupreme non è l’unico brand di streetwear che è riuscito a creare un’identità da questa strategia di marketing. Altri marchi utilizzano la stessa strategia con risultati simili.

 

In un’occasione, Adidas ha rilasciato l’ultimo modello della collezione Yeezy Boost , la linea in collaborazione con Kanye West. La cosiddetta Yeezy Boost 350 V2 era la stessa del resto dei modelli della collezione, solo in giallo fluorescente.

 

Tuttavia, la differenza era un’altra. Quest’ultimo modello era la versione più limitata fino ad oggi. Hanno chiuso la collezione con un numero limitato di unità in giallo.

 

È così che lo hanno comunicato fino allo sfinimento attraverso i social, soprattutto Instagram . È così che cresce l’hype. Il risultato? Il giorno dopo, in meno di trenta secondi, non c’erano più unità. Come possiamo vedere, questa strategia ha funzionato per più di un marchio.

 

Quali sono le conseguenze della strategia di marketing di Supreme?

 

BluCactus Italia - Qual è la strategia di marketing di Supreme? - marchio di modaQual è la strategia di marketing di Supreme ? È molto geniale senza dubbio. Tuttavia, ha avuto anche delle conseguenze.

 

La scarsità dei prodotti ha portato alla crescita di un mercato della contraffazione abbastanza florido.

 

Supreme è il brand più ricercato a livello globale tra i consumatori.

 

La frustrazione per non avere accesso al prodotto e l’impossibilità di permettersi i prezzi di rivendita portano il cliente ad ottenere l’ambita esclusività attraverso una contraffazione.

 

Cosa rende Supreme così di successo?

 

BluCactus Italia - Qual è la strategia di marketing di Supreme? - marchio di modaIl segreto del successo di Supreme è la sua strategia di marketing. Supreme è uno store e un brand le cui origini sono legate alla cultura underground o all’hip-hop.

 

James Jebbia, il suo fondatore, ha concepito l’idea di un negozio pensato proprio per gli skater, dove poter trovare i propri gusti stilistici. Potevano anche acquistare qualsiasi accessorio legato al mondo dello skateboard, e potevano facilmente entrare con le loro tavole e persino esercitarsi all’interno del negozio.

 

Dopo essere passato attraverso altri marchi, ha deciso di aprire il primo negozio Supreme a Manhattan. Da allora, Supreme è cresciuta costantemente fino a diventare quello che è oggi, un’azienda da 1 miliardo di dollari. Dobbiamo anche sottolineare che la principale innovazione nel modello di business è stata la collaborazione con altri marchi.

 

Blucactus Italia - Ken SchreckQual è la strategia di marketing di Supreme? La strategia di marketing di questo prestigioso marchio si basa su una scarsa offerta per provocare una forte domanda.

 

Nonostante sia una strategia con alcune conseguenze, ha avvantaggiato l’azienda al punto che ora è uno dei marchi più rappresentativi dello stile urbano. Ricorda che puoi iscriverti alla nostra newsletter per ricevere le notifiche dei nostri aggiornamenti. Ci vediamo nel prossimo blog BluCactus!

 

In BluCactus, possiamo portare il tuo marchio al successo! Mettiti in contatto con noi in modo che possiamo elaborare una strategia di marketing per il tuo marchio.

 

Contattateci subito attraverso i nostri social media o il nostro sito web! Se volete rimanere aggiornati sul mondo del marketing digitale, potete anche iscrivervi alla nostra newsletter mensile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *