Tutto ciò di cui hai bisogno per creare il tuo marchio di abbigliamento sportivo e altro ancora!

Blucactus-Due-mondi-in-collisione

Tutto ciò di cui hai bisogno per creare il tuo marchio di abbigliamento sportivo e altro ancora! Negli ultimi anni le persone hanno cercato di avere uno stile di vita più sano. E questo si riflette ancora di più negli armadi delle persone. Lo possiamo vedere anche nei social media. In esso, possiamo trovare argomenti che vanno da diete più equilibrate a diversi modi di rimanere attivi. Tutto questo, grazie ai cosiddetti fitness influencer, che hanno avuto il compito di rendere lo stile di vita sano alla moda. Così, è nata una nuova ondata di moda. Impara Come creare un marchio di abbigliamento sportivo? 

 

Perché un marchio di abbigliamento sportivo?

 

Blucactus-Perché un marchio di abbigliamento sportivo?Dall’inizio della pandemia di coronavirus, il mondo è cambiato nella sua totalità. A causa di questo, molti hanno cambiato le loro abitudini.

 

Alcuni di loro sono diventati malsani, secondo diverse persone. Tuttavia, c’è una grande percentuale di persone che approfittano del loro tempo libero e della nuova normalità per prendere qualche minuto al giorno per fare attività fisica.

 

Anche se non tutti sono disposti ad impegnarsi nell’attività fisica ed entrare nel mondo del fitness.

 

È dimostrato da molti allenatori ed esperti di questo mondo che la motivazione di mettersi un vestito sportivo fa la differenza per iniziare qualche esercizio al giorno. Se il mondo sta diventando più sano, perché non approfittarne per creare un nuovo marchio?

 

Comfort e moda

 

Blucactus-Comfort e modaIl mondo della moda ha la reputazione di essere scomodo, poco pratico e molto costoso.

 

Tuttavia, le marche si sono adattate alle diverse specifiche ed esigenze dei clienti.

 

Un esempio di questo è il marchio di abbigliamento Adidas che è passato dal vendere solo abbigliamento per gli atleti, a fare abiti per tutti coloro che desiderano vestire casual e con stile.

 

Mentre il marchio di abbigliamento Nike si concentra sul lavoro con l’abbigliamento sportivo e gli atleti, altri si sono adattati.

 

Alcuni marchi emergenti si rivolgono a coloro che vogliono apparire agguerriti pur mantenendo il comfort nei loro vestiti.

 

Il primo passo per iniziare: L’idea

 

Tutti i progetti di successo iniziano con un’idea, e il mondo della moda non fa eccezione. Forse questa idea è nata come un modo per soddisfare un bisogno.

 

O forse questa idea ha un messaggio e uno sfondo. Sta a te come imprenditore scoprire qual è la ragione di questo marchio.

 

Ma non si tratta solo di avere una buona idea. Devi collegare la tua idea con qualche tipo di desiderio nel mercato, altrimenti il tuo marchio non sarebbe redditizio.

 

Ricordate che il cliente ha sempre ragione, e voi, come marchio, dovete capire cosa vogliono. Quindi, conoscete molto bene ciò che venderete. Che si tratti di un’idea innovativa o di un concetto esistente che vuoi migliorare, deve riempire un vuoto che il consumatore non sapeva di avere.

 

Chi, cosa, dove, perché e come

 

Blucactus-Chi, cosa, dove, perché e comeComprendere appieno ciò che stai vendendo e l’intera base del tuo prodotto può essere suddivisa in molte domande. Per esempio, le ben note cinque W: “Cosa, Chi, Dove, Perché e Come?”. Anche se molti credono che questa tecnica sia un cliché, è molto efficace.

 

Il Cosa, Come creare un marchio di abbigliamento sportivo?

 

Cosa vendete? E qual è il tuo prodotto? Ricordati di chiedere a te stesso: Cosa ti distingue dalla concorrenza? E quale aspetto del tuo marchio piacerà al tuo cliente? Oltre a tutto questo, chiediti: cosa c’è di diverso in te? E quale aspetto unico ha la tua azienda come aspetto identitario?

 

Il Chi è

 

Questo vi porta al prossimo punto: il pubblico. Chi è il tuo pubblico? Cosa gli piace e cosa non gli piace dei prodotti di abbigliamento sportivo? Qual è il suo reddito disponibile per l’abbigliamento sportivo? Per questo, dovete trovare e conoscere il vostro pubblico. Allo stesso modo, per fare questo è necessario condurre ricerche di mercato. Tuttavia, siate scrupolosi con questi studi perché vi faranno sapere chi è veramente il vostro cliente target.

 

I perché, come creare un marchio di abbigliamento sportivo?

 

 

Blucactus-I perché, come creare un marchio di abbigliamento sportivo?Con il prossimo punto, arriviamo al perché che è la ragione d’essere del marchio. Quindi, perché questo prodotto è necessario per il mercato dell’abbigliamento sportivo? Perché sarà venduto? E anche perché pensate che questo prodotto sarà venduto? Considerate aspetti come: perché il vostro mercato di riferimento ne ha bisogno? Perché avete bisogno di questo prodotto?

 

Il dove

 

Blucactus-Il doveIl luogo o la distribuzione è un altro punto chiave che dovresti conoscere dopo aver avuto la prima idea che ha dato inizio al tuo business. Dove lo venderete? Dove il tuo target preferisce spendere i suoi soldi? Utilizzerai il tuo negozio di e-commerce o di commercio elettronico? Inizierà nei negozi fisici? Se sì, quali sono questi luoghi? Come potete vedere, condurre una ricerca di mercato su dove il vostro mercato di riferimento compra è fondamentale.

 

Il come, come creare un marchio di abbigliamento sportivo?

 

Questo punto è vitale per sapere davvero dove andrà il tuo marchio. Come lo venderete? Come pensate di commercializzare il vostro prodotto? La strategia di marketing è allo stesso stadio del vostro prodotto e del vostro pubblico? Come hai intenzione di coinvolgere il tuo pubblico? Come puoi essere migliore e più grande della tua concorrenza? Oltre a tutto questo, ricorda che l’uso dei canali sociali gratuiti ha cambiato l’intero gioco. Quindi, è importante essere consapevoli dei social media e dei loro continui cambiamenti.

 

Uno dei migliori consigli che puoi seguire è quello di scrivere ognuna di queste domande su un pezzo di carta o un documento. Questo vi aiuterà a creare un piano per il vostro marchio. Inoltre, in questo modo puoi assicurarti di aver dettagliato ogni piano della tua azienda.

 

Idea e concetto

 

Blucactus-Idea e concettoAnche se hai già tutto pianificato, una grande idea, e hai fatto un’analisi su di essa, dovresti fermarti un secondo a pensare: è davvero unica? Il concetto del tuo marchio deve concentrarsi sul design e sulla funzionalità. Tuttavia, oltre a pensare all’estetica dell’azienda, è importante ricordare i costi e la redditività di questo. Tutto questo è necessario per raggiungere lo sviluppo ottimale della tua idea.

Un concetto di marketing non significa nulla senza un piano. Quindi, non prendere i piani di marketing alla leggera. La differenza tra essere un’azienda di successo e una di meno successo si basa su chi investe in pianificazione e ricerca.

Un altro punto che può essere vantaggioso per la vostra azienda all’inizio è eseguire un’analisi SWOT. L’analisi SWOT si riferisce alla conoscenza dei punti di forza, obiettivi, debolezze e minacce di un marchio. Con questo, sarete in grado di capire a fondo ciascuno dei vostri obiettivi e i possibili problemi futuri.

 

Missione

 

Blucactus-MissioneSe conoscete qualcosa del mondo degli affari, sapete che ogni azienda ha alcuni elementi chiave in archivio. Uno di questi è la missione.

 

La Missione è lo scopo di un’organizzazione. Rappresenta gli scopi e gli obiettivi dell’organizzazione in un ambiente specifico. Come tale, è anche ciò che l’azienda sta facendo al momento e il modo in cui serve diversi gruppi di interesse. Alcuni di questi possono essere azionisti, collaboratori, consumatori, comunità e governo, tra gli altri.

 

La dichiarazione di missione diventa il quadro di riferimento per guidare le decisioni sull’uso e l’applicazione delle risorse disponibili. Agisce anche come un mix in modo che l’organizzazione possa funzionare in modo coerente.

 

Vision

 

Blucactus-VisionMentre la missione è il presente dell’azienda, società o organizzazione, la visione è il futuro di essa. Come tale, è il modo in cui l’azienda è diretta a medio termine.

 

Oltre a questo, funziona anche come direzione per guidare le decisioni strategiche per la crescita, la diversificazione e la competitività. Non solo, ma serve ai diversi gruppi d’interesse che gravitano intorno all’organizzazione.

 

La visione è qualitativa, invita alla trasformazione, è esigente perché costituisce una forza vitale e potente per il cambiamento.

 

Tende ad essere senza tempo poiché non definisce una data specifica per il cambiamento. Sebbene possa anche stabilire un’epoca proiettata nel tempo, la sua realizzazione implica una proiezione dinamica all’orizzonte. Così, guida il cammino della missione per trascendere nel futuro.

 

Perché la visione è utile?

 

Blucactus-Perché la visione è utile?Se la missione sostiene la personalità di un’organizzazione, la visione riguarda dove si vuole andare.

 

Dà senso agli obiettivi a livello strategico e operativo.

 

Con questo elemento, farete capire ai dipendenti come l’adempimento dei loro compiti quotidiani porta frutti a un livello più ampio e ha ripercussioni su un lungo periodo.

 

 Ricordate che prima di guardare i numeri e di impegnarsi in un’attività specifica, le persone vogliono sapere come si relazionano con un obiettivo più grande.

 

Valori

 

Blucactus-ValoriI valori sono le credenze e i concetti di base di un’organizzazione, formano il nucleo della sua cultura. Sono anche le concezioni condivise di un’azienda che sono importanti e quindi desiderabili.

 

Quando sono accettati dai membri di un’organizzazione, influenzano il loro comportamento e guidano le loro decisioni. Un sistema di valori è un insieme di elementi che servono come guida e standard per gli individui che compongono un’organizzazione.

 

In questo modo possono analizzare e giudicare il loro comportamento e quello degli altri membri. Quindi, nel caso in cui questi siano negativi, devono essere sanzionati. Dopo questo, l’azienda deve rinforzare i comportamenti con valori positivi.

 

Tipi di valori

 

  • Valori sociali: parlano della responsabilità sociale o del contributo all’ambiente. Menzionano anche tutto ciò che riguarda una dinamica di lavoro o anche la felicità, per esempio, la sostenibilità e la cooperazione.
  • Valori di sviluppo: dettano il modello di miglioramento continuo. Oltre all’impatto sulle comunità; tra questi c’è l’innovazione.
  • Valori nelle dinamiche di lavoro: si riferiscono a un’attività interna, come l’efficienza e l’eccellenza.
  • Valori di servizio al cliente: indicano una soddisfazione senza pari; alcuni esempi sono l’atteggiamento di servizio, il rispetto e l’ascolto attivo.

 

Il branding è la chiave

 

Blucactus-Il branding è la chiaveIl branding è ciò che la gestione del marchio fa per farsi conoscere. Non solo, ma si concentra anche sulla creazione di un’immagine positiva nella mente e nel cuore dei consumatori. Così, il branding o la gestione del marchio comprende azioni relative allo scopo, ai valori del marchio e al posizionamento. Crea anche una connessione con il pubblico per influenzare le loro decisioni di acquisto.

 

Affinché un marchio funzioni, è necessario spendere molto tempo e pianificare l’identità del marchio. Ci sono molti marchi nel mondo, quindi dovete far risaltare il vostro. Per questo, devi creare la consapevolezza e la lealtà del marchio che collega i tuoi clienti alla tua etichetta. Ricorda che il tuo marchio deve essere collegato ai tuoi prodotti reali.

 

È anche importante che tu conosca lo scopo del tuo marchio. Uno scopo non è altro che la sua ragione di esistere. In molti casi, questo scopo si presenta come una frase che accompagna il logo e diventa un motto o uno slogan del marchio.

 

Chiedi il tuo preventivo

 

Blucactus-Chiedi il tuo preventivoÈ tutto così creativo e divertente finché non si arriva a creare il marchio di abbigliamento sportivo. Se hai dimenticato di concordare un budget nel tuo business plan, questo è il momento di farlo.

 

Una volta che il budget iniziale è stato fatto e hai una stima di quanto costerà metterlo in piedi.

 

Come lo finanziate? La famiglia o gli amici possono aiutarti? Ci sono prestiti speciali per gli investitori a cui rivolgersi.

 

Puoi anche rivolgerti a un investitore, ma ricorda che questo significa rinunciare a una parte della tua azienda.

 

Attrezzature e qualifiche

 

Blucactus-Attrezzature e qualificheQuesto è molto importante. Prima, nelle aziende tradizionali, la squadra di lavoro doveva essere buona solo per quanto riguarda la loro esperienza lavorativa. Ora, invece, i lavoratori di un’azienda devono corrispondere o adattarsi ai valori dell’azienda. Non si tratta più solo di esperienze e competenze.

 

Prenditi qualche secondo per riflettere e chiediti: puoi fare tutto da solo? Anche se puoi, è il modo più efficiente per farlo? Assicurati di connetterti con persone di talento e motivate che possono aiutarti dove tu non sei all’altezza. Se sei un designer, trova un buon partner commerciale, e se sei un imprenditore, trova un buon designer. Nessuno può fare tutto e nemmeno tu dovresti.

 

Una squadra è il fattore più importante in un’azienda. Tu come proprietario del marchio hai il compito di lavorare e pianificare sistematicamente. Tuttavia, il tuo team è la gente che lo fa accadere. Come tale, è molto importante definire i compiti di tutti. Il proprietario è responsabile della concezione, pianificazione, finanziamento e gestione dei progetti. Mentre le altre persone aiutano nelle questioni di vendita e nei compiti amministrativi.

 

Come creare un marchio di abbigliamento sportivo? Imprenditorialità

 

Gestire il proprio business non è un lavoro dalle 9 alle 5. Non sono le ore che passi in ufficio che contano, ma quello che produci.

 

Essere il tuo capo significa che devi far accadere tutto. Come tale, vivrai e respirerai il tuo marchio, lavorando 24/7.

 

Tutte le persone hanno grandi idee. Tuttavia, il punto che distingue un imprenditore è che fa diventare quelle idee realtà. Dovrai mettere il lavoro e andare avanti con il tuo sogno.

 

Quindi, chiediti: sei tagliato per questo o no? È davvero quello che vuoi? Oltre a tutto questo, voler iniziare un marchio di abbigliamento è l’ideale perché avrai un sacco di sudore sulla fronte.

 

Design e materiali, Marchio di abbigliamento sportivo 

 

 

Blucactus-Design e materialiUna volta che conosci tutte le basi del tuo business e sei pronto a iniziare il tuo marchio di abbigliamento sportivo, il passo successivo è la progettazione. Questo è il processo di realizzazione dei tuoi capi. Il primo passo è definire la tua collezione. Concentrati sulla tua identità di marca, sulla tua visione e sui prodotti che vuoi creare. Assicurati che la tua collezione sia chiara e coerente.

 

Una volta che hai strutturato e definito la tua collezione, il designer può iniziare a disegnare. Per questo, torna all’ispirazione e al branding, e al cliente che vuoi avere.

 

Gli stili devono adattarsi all’identità e alla visione del vostro marchio. Come tale, il designer deve creare ottimi pacchetti tecnologici in modo da poter continuare con lo sviluppo del vostro prodotto. Leggi di più sul design nell’articolo: come progettare senza saper disegnare.

 

Prezzi, Come creare un marchio di abbigliamento sportivo?

 

Blucactus-Prezzi, Come creare un marchio di abbigliamento sportivo?Nella fase di avvio, hai dato una prima occhiata ai costi e ai prezzi dei tuoi stili e della produzione. Ora, quando la collezione è definita, hai reperito i materiali e trovato le fabbriche, e quindi i costi di produzione, devi controllare di nuovo i tuoi prezzi.

 

Aggiunte? Sarà redditizio? Passate in rassegna tutte le voci del vostro budget e vedete come potete ricalibrare.

 

Alla fine, vuoi vivere e lavorare facendo ciò che ami.

 

Non vuoi che sia un salto costoso dove perdi soldi

 

Lanciare con una campagna kickstarter

 

Blucactus-Lanciare con una campagna kickstarterA seconda della tua strategia di distribuzione, la vendita dei prodotti sarà diversa. Tuttavia, le vendite online sono diventate più popolari quest’anno. Quindi, lanciare una campagna di vendita online sarà sempre una buona opzione.

 

Con questo, è possibile saltare i margini per gli agenti o i rivenditori. Come creare un marchio di abbigliamento sportivo? Oltre ad essere in grado di offrire prodotti di alta qualità per circa il 15-30% in meno.

 

Per iniziare, lancia una campagna Kickstarter. Kickstarter è un sito di crowdfunding per progetti creativi. Questa piattaforma ha finanziato una vasta gamma di sforzi, che vanno da film indipendenti, musica e fumetti al giornalismo, videogiochi e progetti legati al cibo.

 

L’obiettivo di questa strategia è quello di guadagnare il denaro necessario per la produzione. Una campagna di successo avrebbe bisogno di 320 persone che ordinino una t-shirt. Per questo, o i clienti o voi stessi sceglierete il resto dei 600 pezzi. Attualmente, l’ideale sarà attirare l’attenzione attraverso Facebook e Instagram, così come attraverso moltiplicatori, come riviste online e blog.

 

Marketing vendite, Marchio di abbigliamento sportivo 

 

 

Blucactus-Marketing vendite  Fai conoscere al mondo la storia del tuo marchio. Il marketing è i tuoi prodotti, i tuoi incontri, la tua comunicazione e tutto ciò che fai nel tuo business. Sii onesto in tutto ciò che fai, lascia che i clienti capiscano perché lo stai facendo e di cosa tratta il tuo marchio. Vuoi diffondere il tuo messaggio. Quindi, parlate al mondo del vostro marchio di abbigliamento sportivo e di ciò che lo distingue dalla concorrenza.

 

Non importa se hai i migliori prodotti del mondo con la migliore storia se nessuno li compra. Alla fine, è necessario ricordare che tutto si riduce alle vendite. Tu vuoi che i tuoi vestiti siano venduti, per poter investire e sviluppare la tua collezione. Se lavori con i rivenditori, il modo tradizionale è quello di esporre alle fiere.

 

In questo modo, finirai per avere molteplici mini-presentazioni e dimostrazioni della tua impressionante collezione. Tuttavia, ricorda che non tutti gli acquirenti sono aperti alle novità. Quindi, non scoraggiatevi quando le cose si fanno difficili, credete nel vostro marchio e siate resistenti. Continuate!

 

Come creare un marchio di abbigliamento sportivo? Servizio clienti

 

Blucactus-Come creare un marchio di abbigliamento sportivo? Servizio clientiIl servizio clienti può essere definito come uno dei pilastri della redditività e del posizionamento di qualsiasi impresa. Questo si concentra direttamente sulla soddisfazione del consumatore e sull’ottimizzazione della sua esperienza e interazione con un marchio.

 

Prendetevi cura dei vostri clienti. Fate i vostri capi in modo che i vostri clienti possano averli per il loro bisogno previsto. Non deluderli, mettiti nei loro panni e vedi come puoi aiutarli.

 

Per questo, analizza come gestisci i reclami, i resi e i ritardi. Oltre a tutto questo, interagisci con i tuoi clienti, metti da parte il tuo ego e usa le informazioni per creare prodotti ancora migliori in futuro.

 

Controlla costantemente i commenti

 

Blucactus-Controlla costantemente i commentiCome creare un marchio di abbigliamento sportivo?

Dopo aver completato l’intero processo di marketing e il ciclo della strategia di marketing, dovresti rivedere quanto bene hai fatto in termini di obiettivi.

Per questo, rivedete costantemente i risultati delle strategie o delle campagne che portate avanti.

Questo per sapere dove è necessario migliorare. Ricorda che ciò che ha funzionato una volta non deve sempre funzionare.

 

Lavora sistematicamente, Marchio di abbigliamento sportivo 

 

 

Blucactus-Lavora sistematicamentePianifica, pianifica e pianifica.

 

Non lasciare nulla al caso. Se vuoi creare il tuo marchio di abbigliamento sportivo, devi essere disciplinato e lavorare sistematicamente.

 

  • Controlla i numeri di vendita.
  • Pianifica le attività future.
  • Crea strategie innovative per il tuo marchio.

 

Essere creativi è ciò che farà davvero guadagnare e classificare bene.

 

Conosci i tuoi punti di forza

 

Blucactus-Conosci i tuoi punti di forzaTi ricordi l’analisi SWOT che hai fatto all’inizio del tuo marchio? È il momento di ritornarci e rileggerla.

 

Come creare un marchio di abbigliamento sportivo?

 

Prendi ognuno dei punti di forza e dei vantaggi che ti hanno reso quello che sei all’inizio e lavora su ognuno di essi sfruttandoli al 100%.

 

Distinguiti nel mercato per diventare un avversario nel mondo dell’abbigliamento sportivo.

 

Renderlo sostenibile, Marchio di abbigliamento sportivo 

 

Blucactus-Renderlo sostenibileLa moda sostenibile, detta anche etica, sostenibile o slow fashion, è una corrente di pensiero, progettazione, produzione e utilizzo di capi o accessori basata sui seguenti standard di valore:

 

  • Minimizzare l’impatto ambientale per preservare e migliorare la salute del pianeta.
  • Garantire i diritti del lavoro dando priorità alla trasparenza durante tutto il ciclo di vita e al recupero di un capo.
  • Stabilire un’economia circolare basata su una crescita qualitativa, competitiva, efficiente e innovativa rispetto alla sola crescita quantitativa.

 

Come creare una marca di abbigliamento sportivo? Sii te stesso e il resto seguirà

 

Blucactus-Ken SchreckRicordatevi di essere autentici con il vostro marchio.

Questo è ciò che vi distinguerà dal resto delle aziende di moda.

Non abbiate paura di dire e fare quello che pensate.

Finché soddisfano anche le esigenze di una nicchia e sapete come connettervi con il vostro pubblico, il resto seguirà.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.